Lite tra due giovani a Paglieta: uno accoltellato, l'altro preso a mazzate. Entrambi denunciati

E' stato ferito durante una lite, avvenuta a in località Dintorni di Paglieta (Ch), il ragazzo che, ieri sera, intorno alle 20, si è presentato, sanguinante, all'ospedale di Atessa (Ch).  M.C., 27 anni, di Paglieta, come hanno accertato i carabinieri di Atessa (Ch), è stato raggiunto da un fendente ad una mano ed ha riportato tagli sulle dita, con il tendine del pollice reciso.

E' stato colpito durante una zuffa avvenuta con un altro giovane, C.L., 21 anni, che, a propria volta, è stato preso a mazzate. I due si sono aggrediti a vicenda: uno ha estratto un coltello, l'altro ha afferrato una spranga. Le armi sono state sequestrate. Il maggiore di età è giunto al Pronto soccorso di Atessa, accompagnato da un amico, raccontando di essere stato ferito con un coltello a Piane d'Archi (Ch), ma questa versione non ha convinto le forze dell'ordine, che poi hanno scoperto che il fatto è avvenuto a Paglieta. E' stato in ogni caso trasferito all'ospedale di Lanciano, dove è stato operato. 

Anche l'altro è stato medicato in ospedale. Sono stati entrambi denunciati per lesioni personali aggravate. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 6161

Condividi l'Articolo

Articoli correlati