Lanciano. Blitz dei carabinieri Nas e della Asl al mercato coperto: trovate irregolarità
GUARDA LE FOTO

Blitz questa mattina dei carabinieri del Nas (Nucleo anti sofisticazioni) di Pescara, dei militari della compagnia di Lanciano e degli ispettori Asl all'interno del mercato coperto di Lanciano (Ch) di piazza Garibaldi. Sono state riscontrate diverse irregolarità, tanto che si ipotizza la chiusura della struttura per alcuni giorni.

I militari hanno passato al setaccio il complesso, scovando anomalie, nei bagni e in altre parti dell'edificio, quali un magazzino, che a livello ignienico-sanitario non sono a norma. Verifiche anche sugli alimenti, su insaccati, formaggi e pesce. Le verifiche non hanno riguardato gli agricoltori che hanno il banco e vendono i propri prodotti ortofrutticoli all'interno dell'edificio. 

I controlli vanno avanti e, nelle prossime ore, scatteranno i provvedimenti del caso. Sul posto anche il sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, e il vice, Giacinto Verna. "Siamo stati avvertiti - dice quest'ultimo - e siamo andati per capire che stesse accadendo". 

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto, di Serena Giannico, esclusive Abruzzolive.tv

LEGGI ANCHE

totale visualizzazioni: 4372

Condividi l'Articolo