Incendio in abitazione a Villa Elce a Lanciano
GUARDA LE FOTO

Sono state necessarie oltre due ore di intervento dei vigili del fuoco per avere ragione dell’incendio di un’abitazione a Villa Elce di Lanciano (Ch).

Stamani, attorno alle 9, le fiamme si sono improvvisamente sprigionate all’interno della camera da letto, che è andata letteralmente distrutta. In casa, posta al pian terreno, c’era solo il proprietario R.A., di 66 anni. Le fiamme sono state ulteriormente alimentate dal mobilio e dai tessuti presenti nel locale. L’acre e denso fumo che si è creato e sviluppato per l’incredibile rogo, si è successivamente propagato anche nelle altre stanze, annerendo pareti e suppellettili.

I danni sono notevoli. Sulle cause che hanno dato origine al disastro, i pompieri stanno ancora verificando le modalità d’innesco, ma non si esclude neppure che possa essere stato un mozzicone di sigaretta, non spento del tutto, a far sprigionare la scintilla che poi ha avvolto completamente e incenerito la camera da letto. 19 giu. 2022

WALTER BERGHELLA 

@RIPRODUZIONE VIETATA

FOTO ANDREA FRANCO COLACIOPPO 

totale visualizzazioni: 3702

Condividi l'Articolo