Coronavirus. Impennata di contagi a Fossacesia: oltre 200 i positivi

Sul fronte Covid-19 non è affatto confortante il dato aggiornato sui contagi diramato dagli uffici comunali di Fossacesia (Ch), nel tardo pomeriggio di oggi.

Il bollettino epidemiologico comunica che sono in 209 ad essere attualmente affetti da coronavirus. Un numero a dir poco allarmante e si spera che venga contenuto dalle vaccinazioni. Certo è che il “libera tutti” desta serie preoccupazioni anche in vista delle nuovi disposizioni che entreranno in vigore dal primo maggio, quando dovrebbe essere sospeso l’obbligo del green pass e  non si dovranno più indossare le mascherine, nemmeno negli ambienti chiusi, obbligo che resta però per le scuole e sui mezzi di trasporti.  

L’ultima nota diffusa dal Comune risale al 7 aprile scorso e parlava di 95 positivi, quindi in questo periodo di tempo il virus ha avuto una vera impennata. Il sindaco, Enrico Di Giuseppantonio, dice: "La Asl Lanciano Vasto Chieti ha comunicato che attualmente le persone affette da Covid 19 a Fossacesia sono 209: ai 255 nuovi positivi fanno da contraltare 141 guariti. L'aggiornamento dei casi – osserva Di Giuseppantonio - ha subito ultimamente un ritardo, ma purtroppo, alcuni dipendenti, fra i quali anche chi è preposto a questo servizio, sono stati impossibilitati a lavorare poiché hanno contratto il virus. A loro va il mio più caro augurio di pronta guarigione. Ovviamente assicuro che nel palazzo municipale sono garantiti tutti i sistemi di sicurezza previsti dal protocollo anti Covid e quindi non vi sono preoccupazioni di sorta nel merito. Auspico che questa situazione possa davvero finire".

Tra dieci giorni si saprà se le festività pasquali avranno peggiorato la situazione, visto l’assalto di gente che in questi giorni c'è stata dappertutto, dopo due anni di chiusura totale, in locali pubblici, agriturismi, gelaterie. E il boom di presenze è ufficializzato dallo stesso Di Giuseppantonio: "Week end di Pasqua come prova di gradimento per Fossacesia in vista dell’estate. La risposta è stata davvero notevole a conferma del trend positivo per presenze che da alcuni anni si registra per la località della Costa dei Trabocchi. Pienone nei ristoranti, nei bar, pizzerie e negli stabilimenti balneari, che hanno riaperto dopo la pausa invernale. Soprattutto si sono visti tantissimi giovani, con la spiaggia che è tornata ad animarsi".  20 apr. 2022

LINDA CARAVAGGIO

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3217

Condividi l'Articolo