Sorpreso dentro il capannone di una ditta di Vasto: denunciato per tentato furto aggravato

E’ stato sorpreso con un martello dentro il capannone della ditta "Eco servizi srl" di Vasto ed è stato denunciato con l’accusa di furto aggravato. 

E' accaduto l'altro ieri. L’amministratrice della ditta, ha sentito rumori sospetti provenire dal capannone e ha chiamato il 113. Prontamente gli agenti di polizia del commissariato di Vasto, sono intervenuti e fattisi accompagnare dalla donna al capannone, che ha aperto loro la porta d’ingresso, chiusa da un lucchetto, hanno sorpreso S.T, di anni 55, all’interno del magazzino. L’uomo, che si era introdotto dentro attraverso uno spazio lasciato aperto, con l’intento di asportare del materiale, è stato identificato e segnalato alla magistratura.

Stefano Suriani

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1149

Condividi l'Articolo