Maltempo. Fulmine colpisce un albero a Lanciano: cittadini chiedono controlli
GUARDA LE FOTO

Un fulmine seguito da un secco tuono è quello che è accaduto qualche giorno fa nel larghetto Martiri Lancianesi, lungo via Ferro di Cavallo, che ospita il monumento ai Martiri Ottobrini.

La saetta si è abbattuta sul più alto dei pini che circondano l'area. Alzando lo sguardo si possono notare i notevoli danni che la scarica elettrica ha causato al pur possente albero che ha una circonferenza di circa un metro. La corteccia nella parte alta della conifera risulta bruciata mentre lungo il tronco una lunga crepa testimonia il percorso che ha seguito il lampo prima di scaricare a terra.

L'area sottostante ospita un parcheggio prospiciente il cancello d'ingresso della scuola dell'infanzia "Maria Vittoria" e, come si può immaginare, è molto frequentata dai genitori che accompagnano a scuola i piccoli. Inoltre a poca distanza c'è una cabina di decompressione del metano e l'istituto superiore "Cesare De Titta". Diversi i cittadini preoccupati chiedono di verificare la stabilità della pianta, per quello che potrebbe accadere qualora i danni al pino fossero maggiori di quelli che sono visibili, considerando anche le condizioni meteorologiche estreme che ci stanno accompagnando durante questa strana ed insolita primavera. 19 mag 2023

URANIO UCCI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 3334

Condividi l'Articolo