Terremoto, L'Aquila 10 anni dopo. Vincenzo Vittorini, del Coordinamento nazionale dei comitati delle stragi d'Italia,  parla col premier Giuseppe Conte, giunto per la fiaccolata della memoria: "Lo Stato, con riforme e prevenzione e assicurando giustizia, stia vicino ai familiari delle vittime dei disastri di cui la penisola è piena da nord a sud".

A cura di Massimiliano Brutti

PER APPROFONDIRE LEGGI QUI

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 619

Condividi l'Articolo