Santa Maria Imbaro. Nuovi marciapiedi e il rifacimento della segnaletica orizzontale

Cantieri aperti a Santa Maria Imbaro  (Ch), dove lungo via Gesi sono stati avviati  i lavori per il rifacimento e la messa in sicurezza del marciapiede, per l’abbattimento delle barriere architettoniche e  per la sistemazione della pavimentazione sconnessa che, per lunghi tratti, era stata divelta  dalle radici dei pini.

Per le cattive condizioni in cui versava il marciapiede, diversi i casi in cui i pedoni sono finiti a terra: per fortuna incidenti senza gravi conseguenze. L’ intervento si è reso necessario anche  per rendere più funzionale la segnaletica verticale.

La somma utilizzata è pari a 50.000 euro ed  è quella del finanziamento concesso dal ministero degli Interni ai Comuni superiori a 5.000 abitanti. L’opera in corso di esecuzione comporterà un senso unico in uscita da via Gesi verso via Nazionale, mentre per il senso di marcia al contrario, si transiterà per contrada Canavizza. "Ovviamente - diceil sindaco Mariella Di Nunzio - è nostra premura quella di rispettare i tempi previsti dal decreto ministeriale, pena il ritiro del finanziamento, e per limitare i disagi ai residenti ed alle attività commerciali esistenti. A questo proposito esprimo le mie scuse per le difficoltà che si possono verificare momentaneamente alla circolazione, sia stradale che pedonale, ma posso assicurare che i lavori saranno ultimati entro i primi di agosto”.

Contemporaneamente si sta procedendo al rifacimento e alla manutenzione della segnaletica orizzontale del centro abitato ed intersezioni stradali delle Borgate. La viabilità di via Gesi, è quindi modificata fino al 2 agosto, data presunta di fine opera.

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 222

Condividi l'Articolo