San Giovanni Teatino. I 105 anni di nonna Anna
GUARDA LE FOTO

Centocinque primavere per nonna Anna Di Palma, classe 1915, la cittadina più longeva di San Giovanni Teatino (Ch). Festa grande per lei, insieme ai suoi cari.

Come ogni anno dal 2015, quando ha tagliato il traguardo del secolo, il sindaco Luciano Marinucci, il vicesindaco, Giorgio Di Clemente e l’assessore alla Cultura, Simona Cinosi, hanno portato alla signora gli auguri dell’amministrazione comunale, con un mazzo di fiori e una pergamena.

"Venire a trovare Anna il 20 di febbraio - dice il primo cittadino - è una gioiosa consuetudine. Da quando ha compiuto cento anni, infatti, puntualmente veniamo a festeggiarla ed è sempre una emozione. La donna più longeva di San Giovanni Teatino è un esempio di spirito di sacrificio, lavoro, umiltà e amore incondizionato per la famiglia. E' un onore - aggiunge - portarle i nostri auguri".

Anna Di Palma è stata sposata con Cesare Chiacchiaretta, morto nel 1944 durante la Seconda guerra mondiale. Lei ha cresciuto con carattere e forza tre figli: Achille, Matilde e Rachele che oggi hanno, rispettivamente, 81, 79 e 77 anni. La ultracentenaria  ha otto nipoti, sette sono maschi e una è femmina. Ha sette pronipoti. La sua è stata  una vita passata sui campi, e a vendere al mercato i prodotti che coltivava, trascinando il suo carretto in bicicletta fino alla piazza. Un’esistenza intera dedicata alla famiglia e al lavoro. Ed è proprio questo, forse, il segreto della sua longevità. Auguri nonna Anna!

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 521

Condividi l'Articolo