Commemorata la battaglia di Pizzoferrato che il 3 febbraio del 1944 vide combattere i partigiani della costituenda Brigata Maiella contro le truppe nazifasciste. Lo scontro, in cui morirono numerosi partigiani, avvenne in cima al paese nei pressi di Casa Casati e dentro la chiesa.

Intervista a Palmerino Fagnilli, sindaco di Pizzoferrato.

Servizio di Massimiliano Brutti

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 558

Condividi l'Articolo