Coronavirus. Nelle mense scolastiche di Fossacesia arrivano i piatti monouso biodegradabili

Mille attenzioni per combattere il coronavirus. Alt alle stoviglie di ceramica per la somministrazione del cibo durante la mensa della quale usufruiscono i bambini della scuola dell'infanzia e primaria dell'istituto comprensivo di Fossacesia (Ch).

Gli alunni consumeranno i pasti in piatti monouso biodegradabili, quindi per sicurezza contro la diffusione del Covid-19 e a tutela dell'ambiente. "Abbiamo rispettato le disposizioni previste per la refezione scolastica, come garanzia della miglior igiene dei ragazzi durante i pasti a scuola che rappresenta un momento educativo rilevante e in tal senso da preservare, sempre con adeguati spazi di distanziamento", spiegano il  sindaco Enrico Di Giuseppantonio e il consigliere delegato alla Pubblica istruzione, Ester Di Filippo. Il lavoro organizzativo è stato svolto d'intesa con la dirigente scolastica, Rosanna D’Aversa. Non è di poco conto nemmeno l'aspetto sulla sostenibilità. L'uso di materiali che salvaguardino la salute del Pianeta è determinante per formare le nuove generazioni. “Una scelta coerente con l'orientamento della nostra amministrazione - viene aggiunto - in tema di politiche ambientali finalizzate alla raccolta differenziata, che vede Fossacesia tra i Comuni con oltre 5.000 abitanti tra i più virtuosi d’Abruzzo".  08 genn. 2021

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 886

Condividi l'Articolo