Paglieta. Allerta meteo... sballata. Chiuso e riaperto ponte Guastacconcio

Allerta meteo, ma era... sballata. E' stato quindi chiuso e dopo un po' riaperto il ponte di Guastacconcio in territorio di Paglieta (Ch).

E' successo ieri mattina. Il cavalcavia, che è considerato a rischio per le vistose crepe che presenta sui piloni e su cui, per questo, ci sono limitazioni al traffico, è stato all'improvviso sbarrato. Auto deviate e i vigili urbani a fungere da... barriera. 

L'allarme, per una preoccupante piena del fiume Sangro, è partito dalla Protezione civile ed è stato diramato ai vari organi. I carabinieri di Atessa, ricevuta la comunicazione, hanno messo in azione i colleghi di Paglieta ed è stata coinvolta, poi, dal Comune, anche la polizia locale. 

Ponte off limits, dunque, e forze dell'ordine a vigilare sul posto. "Ma Dopo meno di un’ora - racconta il sindaco di Paglieta, Ernesto Graziani - ci si è resi conto che l'allerta lanciata era... esagerata. E che, a valle, il corso d'acqua non avrebbe dato alcun problema". Quindi dietrofront... La strada è stata riaperta. 

"Le condizioni di questo ponte, che presenta vistose lesioni - aggiunge Graziani - sono state ripetutamente segnalate alle autorità competenti". Nell'estate di due anni fa, insieme all'allora amministrazione comunale, fu Legambiente Abruzzo a scendere in campo e a denunciarne il grave stato di degrado. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

Ha collaborato Gaetano D'Alessandro

totale visualizzazioni: 4658

Condividi l'Articolo