Montesilvano. Conto alla rovescia per il concerto di Jovanotti

Conto alla rovescia per il "Jova Beach Party”. A Montesilvano (Pe) è tutto pronto per sabato 7 settembre. Location d’eccezione è il lungomare Aldo Moro. E poi via con lo spettacolo, musica e divertimento. Sul palco, insieme a Jovanotti, ci saranno i musicisti che formano la sua band: da Saturnino a Riccardo Onori, passando per Christian "Noochie" Rigano, Gianluca Petrella, Franco Santernecchi e Leo di Angilla.

E non è un appuntamento fotocopia perché "non ci sarà una scaletta fissa - ha fatto sapere Jovanotti -. Ogni giornata è diversa, saliamo sul palco, attacchiamo gli strumenti, accendiamo la consolle e partiamo". E così sono infatti stati i 15 eventi del "Jova Beach Party" che finora hanno fatto registrare ben 450 mila spettatori. Attesi circa 30 mila spettatori a nord di Pescara.

Folta la line up degli ospiti, che vedrà alternarsi sul palco il duo degli Ackeejuice Rockers, il veneziano Albert Marzinotto con la sua musica elettronica abbinata ai vinili, Andro Dj con i suoi sinth e le sue melodie mixate, la giovanissima band dei Pinguini Tattici Nucleari, la brasiliana Flavia Cohelo e infine gli Afrotonix, con il loro mix di house, reggae e rumba.

La tappa abruzzese inizialmente si sarebbe dovuta tenere a Vasto (Ch), lo scorso 17 agosto, ma l'intervento del prefetto, tra polemiche al vetriolo e raffiche di esposti, ha imposto all'organizzazione di individuare una nuova location.

L'organizzazione del tour ha precisato che per l’evento è stato compiuto "un lavoro di preparazione complesso e accurato realizzato con la collaborazione costante delle istituzioni territoriali e del Wwf". Quindi impatto ambientale al minino, rispondendo così ad alcune associazioni ambientaliste che per tutta l'estate hanno polemizzato con Jovanotti.

Tour anche con finalità... educative: perché "è il primo grande evento live in Italia che applica la raccolta differenziata dei rifiuti e che si pone l'obiettivo di promuovere un comportamento attento all'ambiente e un uso consapevole della plastica". Cosa magari da verificare la mattina dopo…

Nel villaggio allestito per l’occasione saranno presenti anche diversi punti di ristorazione, nei quali si potranno gustare alimenti di ogni tipo: dal sushi ai panini gourmet, dalla pizza romana ai panini con la carne, ma anche la cucina vegana, gli arrosticini e una grande varietà di frutta bio.

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 671

Condividi l'Articolo