Lanciano. Torna il doppio senso di marcia sull'ultima parte del Corso
GUARDA LE FOTO

Via i divieti. Sull'ultima parte di Corso Trento e Trieste, a Lanciano (Ch), torna il doppio senso di marcia.

"L'ordinanza - dice il vice sindaco di Lanciano, Giacinto Verna -, a meno di inconvenienti, sarà firmata domani. E già nella tarda mattinata le automobili potrebbero ricominciare a transitare anche da Piazza Plebiscito verso Salita della Posta". I lavori per il ripristino della segnaletica, sia orizzontale che verticale, sono stati eseguiti oggi.

Era il 16 agosto 2018 quando il pavimento del negozio "Josephine", lungo il Corso, è sprofondato. Si è creata una voragine nel sottosuolo che, dopo osservazioni e rilievi, è stata riempita con circa 200 metri cubi di ghiaia e pietrisco. L'area è stata transennata e messa... sotto osservazione con una serie di sensori, di inclinometri e assestimetri, che hanno monitorato h24 la zona interessata dai cedimenti. 

"I rilievi dei sensori - riprende Verna - non sono ancora ufficiali, ma c’è un sistema elettronico computerizzato che controlla notte e giorno la situazione che ci ha spinto a decidere, comunque, per la riapertura dell'arteria, anche per agevolare traffico e commercio".

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto Uranio Ucci

totale visualizzazioni: 2313

Condividi l'Articolo