Lanciano. Inaugurato nuovo tratto di strada tra via Bergamo e zona artigianale. 'Snodo strategico per A14'

Inaugurata oggi a Lanciano (Ch) la bretella stradale che dal tratto finale di via Bergamo si collega e attraversa l'area artigianale di località Villa Martelli, divenendo, per circa 500 metri, un'arteria strategica per raggiungere il casello dell'A14. L'obiettivo è di decongestionare la trafficata parallela di via per Treglio.

L'opera è costata 410 mila euro, di cui 350 mila di fondi della Regione e 60 mila del Comune. L'infrastruttura ha avuto un lungo percorso progettuale, partito nel 2014, perché attraversa anche il binario della ferrovia della Sangritana che collega la stazione di Lanciano alle officine di manutenzione. Il progetto definitivo-esecutivo, approvato dalla Giunta Pupillo nel primo mandato e successivamente aggiornato, è stato redatto dall'inegner. Antonio Giancristofaro.

Al taglio del nastro sono stati presenti il vice sindaco Giacinto Verna; l'assessore all'Urbanistica Pasquale Sasso; l'assessore alla Mobilità, Francesca Caporale e l'assessore al Bilancio, Carlo Orecchioni; il comandante dei carabinieri di Lanciano, Orlando, imprenditori ed artigiani. A partire da oggi, è quindi istituito il doppio senso di marcia nel nuovo tratto di strada che collega via Bergamo alla zona artigianale; è inoltre istituito il divieto di transito nella bretella che collega via Bergamo a via per Treglio, con eccezione per gli aventi titolo all'utilizzo dell'immobile del civico 45 di via per Treglio e dei mezzi superiori ai 3,5 tonnellate di peso. I lavori si sono conclusi il 12 luglio scorso.

 “Consegniamo oggi un’opera importante per la viabilità, che snellisce e razionalizza il traffico in ingresso e uscita dalla città verso il casello autostradale. Nostra ambizione è ora riqualificare e rendere sicura anche il tratto di via Bergamo che collega alla stazione”, dice Verna. Sasso ringrazia in particolar modo "... Emilio Nasuti che da presidente della commissione Bilancio Regione Abruzzo si è adoperato, nel 2014, per finanziare l’opera e all’ingegnere Riccardo Terzini, funzionario regionale, che ha seguito il gravoso iter". "Da oggi si va ad alleggerire notevolmente la mole di traffico di via per Treglio, soprattutto nelle ore più critiche", dichiara la Caporale.

Lanciano, 9 agosto 2019

totale visualizzazioni: 1455

Condividi l'Articolo