Lanciano. Il Comune si illumina di blu per essere più vicino ai malati di diabete
GUARDA LE FOTO

Dalla scorsa notte il palazzo municipale è illuminato di blu.

Con questa ed altre iniziative, anche Lanciano (Ch) aderisce alla Giornata mondiale del Diabete, in programma il prossimo 14 novembre, che quest’anno verrà celebrata online. Un segno di speranza e di solidarietà verso chi soffre di questa patologia e verso gli operatori sanitari che sono al fianco dei pazienti.

"Da medico e primario diabetologo dell'ospedale Renzetti per tanti anni, - dice il sindaco Mario Pupillo - sento particolarmente questo evento, che permette alla cittadinanza di conoscere tutto il mondo che gira intorno ad un malato di diabete. Penso - prosegue - al prezioso lavoro del team diabetologico dell'ospedale "Renzetti", guidato dalla dottoressa Daniela Antenucci, alle famiglie e ai tanti volontari che prestano gratuitamente il proprio impegno per alleviare sofferenze e condividere esperienze. In particolare la mia gratitudine, a nome della città, va all'Associazione Diabetici Frentani che porta avanti da anni con consapevolezza e solidarietà una missione sociale e sanitaria di valore".

In Italia i pazienti diabetici sono oltre i 3,5 milioni, ai quali vanno aggiunti i tanti che non sanno di averlo. La media percentuale in Italia è del 5,3%, in Abruzzo è di oltre il 6%.  

Basata sui dati riportati in 12 studi cinesi, la pubblicazione dei ricercatori dell’Università di Padova sul Journal of Endocrinological Investigation rassicura i soggetti diabetici: tra le persone infette da Covid, la percentuale di soggetti affetti da diabete non è superiore rispetto alla prevalenza del diabete nella popolazione generale; è però più sfavorevole il decorso del contagio da coronavirus, con la comparsa frequente di polmoniti o insufficienze respiratorie.

Iaia Fioretti

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto Uranio Ucci

totale visualizzazioni: 997

Condividi l'Articolo