Lanciano. I primi 100 anni di nonno Pasquini. 'Niente festa per la pandemia? Mi rifaccio ai 101'
GUARDA LE FOTO

Due feste rinviate, a causa del semi-lockdown in atto in Abruzzo, per il cavaliere Vincenzo Pasquini, di Lanciano (Ch) che ha compiuto 100 anni.

Niente cerimonia per le nozze di platino, il 26 aprile scorso, con la sua dolce metà, Angela Rosa La Farciola, di 96 anni. E niente festeggiamenti per il secolo di vita, per via delle restrizioni anti Covid-19. Vincenzo, nato il 12 novembre del 1920, benchè rammaricato, non si perde d’animo e mantiene il suo umorismo, lasciandosi ad una battuta: "Non c’è nessun problema, festeggeremo i miei 101, l’anno prossimo". I preparativi per brindare alla salute dell’arzillo "giovanotto" erano già stati avviatii da tempo dai suoi familiari, ma la pandemia li ha costretti a disdire ristorante e a cancellare la lista degli invitati, compreso il sindaco Mario Pupillo, che li avrebbe raggiunti per salutare il centenario, che gioca a dama e beve caffè corretto con punch.

Vincenzo, che abita in campagna, in contrada Villa Pasquini, trascorre molto del suo tempo all’aperto, raccogliendo verdure e solo pochi giorni fa era indaffarato nell’intreccio di rami di arbusti d'ulivo di  per realizzare un cesto di vimini, come nell'antica tradizione contadina d'Abruzzo. L’anziano ha tre figli: Palma, 74 anni; Mario, 72 e Guido, 70 anni; sei invece i nipoti e 9 i pronipoti.

Negli anni Settanta ha lavorato come agente responsabile della Sit (Societa Italiana Tabacchi); poi per 20 anni ha gestito un negozio di sali e tabacchi e di generi alimentari. Il suo elisir di lunga vita? Alzarsi presto e poi una buona colazione, che prepara da solo.

Si tiene informato sul coronavirus, gli piace giocare a dama e vorrebbe ancora guidare la sua auto, tanto che la famiglia, per "togliergli ogni tentazione" di mettersi al volante, ha dovuto disfarsi della macchina. Buon compleanno, a nonno Vincenzo, superattivo e uomo saggio. La torta, in casa Pasquini, non è comunque mancata. "Sei un sempio di vita per tutti noi", dicono in coro quanti sono al suo fianco.   13 nov. 2020

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4493

Condividi l'Articolo