A Pescara ora c'è il Parco Michetti

Ora, in via Avezzano a Pescara, c'è il Parco Michetti, parco giochi inclusivo intergenerazionale, finanziato dal ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Realizzato grazie  alla collaborazione tra Provincia di Pescara, Uniat (Unione nazionale inquilini ambiente e territorio) nazionale e Uniat Abruzzo e altre istituzioni, è un luogo di incontro aperto e soprattutto accessibile ai disabili. Ad inaugurare lo spazio il presidente della Provincia di Pescara, Ottavio De Martinis; il presidente Uniat nazionale, Pietro Pellegrini, e il presidente Uniat Abruzzo, Antonio Mazza, con la partecipazione del segretario organizzativo Uil Abruzzo Fabrizio Truono e del presidente del Consorzio Impresa & sociale Marco Cascella.

L’iniziativa è stata fortemente sostenuta dalla Uil Abruzzo, in quanto l’Uniat è l’associazione degli inquilini della Uil. Il segretario generale Uil Abruzzo, Michele Lombardo: “Siamo convinti che il sostegno alle persone debba avvenire anche attraverso queste iniziative, volte ad offrire importanti e vitali spazi inclusivi, che rappresentano passi decisivi per la lotta all’emarginazione”.

Il concetto è stato ribadito dal presidente nazionale Uniat, Pietro Pellegrini: “E’ sempre più importante creare luoghi di confronto e di integrazione per combattere l’isolamento e l’esclusione sociale. Questo progetto è senza dubbio una best practice di collaborazione tra pubblico e mondo associativo”.

De Martinis: “Abbiamo restituito alla città uno spazio importante situato al centro di Pescara, che fino a qualche tempo fa era in stato di abbandono e che è diventato un luogo decoroso”. 9 maggio 2024

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 537

Condividi l'Articolo