Fossacesia. In funzione dopo anni il montascale per disabili nell'abbazia di San Giovanni in Venere
GUARDA LE FOTO

E' stata una sorta di festa per i disabili giunti appositamente sul posto.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Entra finalmente in funzione il tanto agognato montascale nell'abbazia di San Giovanni in Venere a Fossacesia (Ch). L’inaugurazione dell’impianto si è svolta nei giorni corsi alla presenza delle autorità civili e religiose, di diversi cittadini e dei componenti dell’associazione “Carrozzine determinate”.

Ci sono voluti tre lunghi anni per collaudare e attivare il servoscala, installato dalla Provincia di Chieti e costato la somma di 50mila euro. Dispositivo che, comunque, prima o poi dovrà essere smontato e sostituito da una più idonea rampa o altro macchinario permanente. Intanto, finalmente, le persone con difficoltà motoria o con handicap hanno la possibilità di accedere nel monastero. Una battaglia sociale portata avanti anche da Abruzzolive.tv.  

Le chiavi per mettere in funzione il montascale sono state consegnate ai padri Passionisti, che dovranno gestire il non certo facile servizio. Resta il problema della messa in funzione dell’altro montascale per accedere dalla basilica alla sottostante cripta, mai attivato. La soluzione più idonea per risolvere definitivamente il problema resta quella della creazione, al disotto del sagrato, di una semplice, pratica e più funzionale rampa non automatizzata, tra l’altro non impattante per il secolare complesso monumentale. 19 gen. 2023

VITO SBROCCHI

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 564

Condividi l'Articolo