Finanziamenti dalla Regione ai Comuni per fronteggiare l’erosione marina. La somma destinata ad alcuni centri costieri ammonta a 4 milioni 652mila euro. 

 Con nota della Presidenza del Consiglio dei ministri del 22 febbraio scorso, è stato disposto l’accreditamento dell’importo del Fondo di Solidarietà Europea sulla contabilità speciale della Regione, somme che saranno impiegate entro il prossimo 6 aprile. 

 Ecco le località inclusi e i contributi ottenuti: a Martinsicuro (Te) vanno 800mila euro per il ripristino scogliere a Villarosa e Martinsicuro centro; a Pineto (Te) 900mila euro per il completamento di opere di difesa; a Roseto degli Abruzzi (Te) 500mila euro per la riparazione di scogliere frangiflutti e varchi e altri 800mila per Cologna spiaggia per il completamento dell’intervento di ripristino delle soffolte, dal Viale Makarska fino al nord del torrente Borsacchio; a Montesilvano (Pe) 200mila per la riparazione di scogliere sul litorale sud; a Pescara 52.049 euro per riparazione scogliere sul litorale nord; a Casalbordino (Ch) 600mila per riqualificazione vasca con chiusura pennello soffolto torrente acqua chiara; a Fossacesia (Ch) 100mila euro per intervento ripristini barriere. Infine a Francavilla al Mare 700mila euro per riparazione/riqualificazione scogliere litorale sud e centro.  09 mar. 2021

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 1190

Condividi l'Articolo