Coronavirus. Pescara. Riprendono domani i voli dall'aeroporto d'Abruzzo

Decolla domani, dall'aeroporto 'd'Abruzzo' di Pescara, alle 18.30, il primo volo post pandemia da coronavirus. 

Si tratta del Ryanair diretto a Milano, o meglio al "Orio al Serio" di Bergamo. Collegamento che avrà cadenza bisettimanale fino alla prima settimana di luglio e che passerà a tre a settimana nei mesi di luglio e agosto, mentre a settembresarà quotidiano, Covid permettendo.

Salta invece il collegamento Alitalia Pescara-Linate, ufficialmente per la chiusura dello scalo lombardo. Sulla questione l’assessore regionale a Turismo e Attività produttive, Mauro Febbo e il presidente della società Saga che gestisce l'aeroporto, Enrico Paolini, puntualizzano: "Il collegamento con lo scalo di Linate è strategico, per le imprese e per il turismo, soprattutto a ridosso della stagione estiva. Torneremo a scrivere ai vertici di Alitalia, cosi come abbiamo fatto anche in epoca pre Covid. E’ inaccettabile che la compagnia di bandiera chieda soldi al Governo e tagli poi le rotte nazionali".

Intanto si riparte con "prezzi davvero competitivi lanciati da Ryanair e Volotea. Ma anche grazie ai rigidi protocolli di sicurezza applicati nel nostro aeroporto, che fanno stare tranquilli i passeggeri", afferma Paolini.

Il protocollo prevede ingressi ed uscite separati, un percorso di distanziamento anti assembramenti già alla biglietteria, un termoscanner all’accesso ai gate e una continua attività di sanificazione.

Dal primo lugliosi si alzeranno anche il Pescara- Londra Stansted, in vendita a 23 euro, e il Pescara Bruxelles-Charleroi a 21 euro. Dal 4 luglio collegamenti Ryanair con Düsseldorf, a 19 euro. E poi a mano a mano i voli verso Francoforte, Barcellona e Bucarest. Ritornano i collegamenti, a prezzi popolari, con Sicilia e Sardegna operati dalla low cost spagnola Volotea: dal 3 luglio ci saranno il Pescara-Catania e il Pescara-Palermo, che avranno una cadenza bisettimanale e che passeranno a tre volte a settimana dal 27 luglio e fino al 31 agosto, per proseguire con due voli a settimana per tutto l’anno per Catania e fino al 31 ottobre per Palermo. Sempre il 3 luglio riprende il volo Pescara-Cagliari di Volotea, con cadenza bisettimanale fino al 5 ottobre; mentre il 6 lugliodebutto per il Pescara-Olbia, a cadenza bisettimanale fino al 28 settembre. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 857

Condividi l'Articolo