Coronavirus. Paglieta. Mascherine distribuite ai commercianti e porta a porta

Per l’emergenza sanitaria Covid-19 il Comune di Paglieta (Ch) acquista 1.300 mascherine per la sua popolazione. Altrettante verranno donate in questi giorni da una ditta del posto, "Progetto tenda". Una ventina invece le ha regalate la "Color Point".

E' la solidarietà il punto forte di questi giorni. Il primo cittadino di Paglieta, Ernesto Graziani dice: "Ringrazio le aziende, per l'attività meritoria. Per quanto riguarda le mascherine, confezionate con materiale a norma, tipologia autorizzata dalla Protezione civile, ne abbiamo già distribuite 300 ai commercianti, per evitare occasioni di contagio. L'altro quantitativo verrà consegnato porta a porta  a coloro che ne faranno richiesta. Abbiamo preferito usare gli stessi canali che abbiamo già attivato per la consegna a domicilio di generi alimentari, medicine ed altro". 

Il servizio è portato avanti da volontari. "Si andrà avanti - prosegue il sindaco - privilegiando le categorie a rischio, che sono i disabili e gli ultrasessantacinquenni  per poi cercare di soddisfare tutte le richieste". 

Graziani inoltre annuncia un diverso utilizzo degli altoparlanti sparsi nel paese: "Li avevamo ripristinati per trasmettere, in alcuni orari del giorno, musica natalizia, ora purtroppo li useremo per diffondere ripetutamente gli avvisi e raccomandazioni alla popolazione, sia al mattino che nelle ore pomeridiane". 

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 2271

Condividi l'Articolo