Coronavirus. Lanciano. Di Naccio: 'Che farà Comune per riapertura scuole a settembre?'

Riaperture delle scuole a settembre? Fateci sapere coma sarà l’organizzazione. Lo chiede, a Lanciano (Ch), il neo consigliere della Lega, Antonio Di Naccio, con una interpellanza rivolta al sindaco Mario Pupillo e al presidente del consiglio comunale, Leo Marongiu.

"Come l’amministrazione intende procedere per la riapertura delle scuole?", domanda e “Quali azioni ha intrapreso e intraprenderà" di qui a settembre? Inoltre il consigliere chiede "se sono state individuate le figure che si occuperanno di gestire e pianificare tali azioni", "se siano previste e quali siano le azioni specifiche per garantire alle famiglie l’assistenza al momento del ritorno al lavoro ed, in particolar modo, a chi ha figli con disabilità (disabilità - ndr). Da non trascurare l’aspetto economico,  per cui è necessario “prevedere risorse per sostenere le azioni di cui sopra, anche con progettualità che intercettino finanziamenti governativi e regionali, e, con variazioni di bilancio, che permettano di utilizzare i risparmi derivanti dalle risorse stanziate per le manifestazioni o attività che verranno rinviate (Feste di settembre – ndr)". Da ultimo, Di Naccio chiede il passaggio necessario "nella commissione consiliare competente, al fine di informare i consiglieri rispetto alle iniziative previste".

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 893

Condividi l'Articolo