Coronavirus. Fossacesia. Stop a pagamento trasporto scolastico per anno in corso

Il Comune di Fossacesia (Ch) corre in aiuto alle famiglie residenti nel territorio, decidendo di bloccare il pagamento dovuto per il trasporto scolastico dell’anno ormai a conclusione.

Il provvedimento è stato adottato dalla Giunta in considerazione dell’emergenza sanitaria per il coronavirus. Niente pagamenti per gli scuolabus, dei quali i bimbi non hanno usufruito per lo stop delle lezioni a seguito del lockdown, da marzo a giugno prossimo. A darne notizia è il sindaco Enrico Di Giuseppantonio, che dichiara: "E’ un atto dovuto, poiché è impensabile accollare alle famiglie, che già stanno vivendo un momento di difficoltà economica, anche il peso del costo di un servizio di cui non hanno usufruito. Non nascondo – aggiunge Di Giuseppantonio - che le casse comunali sono pesantemente in sofferenza, ma in questo momento le priorità sono altre,  ed è quindi per noi un dovere morale cercare di trovare ogni forma più utile per sostenere i nostri cittadini”.

Oltre alla sospensione del pagamento del servizio, la Giunta ha stabilito di provvedere anche agli eventuali rimborsi in favore di quelle famiglie che avevano già provveduto al pagamento, secondo modalità che presto saranno comunicate.

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 570

Condividi l'Articolo