Ecco l'app per parcheggiare a Lanciano. Al bando gli spiccioli, ma si paga la commissione...
GUARDA LE FOTO

Arriva l’app per parcheggiare. Finalmente a Lanciano (Ch) al bando gli spiccioli e avanti con la tecnologia digitale. Scaricando “Easy Park” sullo smartphone o tablet o pc (sia per Android, iOs e Windows) è possibile pagare la sosta nei parcheggi con le strisce blu.

"Dopo alcuni giorni di rodaggio adesso il sistema è entrato a regime. Ormai sono alle spalle le incomprensioni burocratiche, per i cittadini è una facilitazione e una innovazione. Rispettiamo quanto avevamo già annunciato nei mesi scorsi. La nostra società Anxam si sta caratterizzando per essere sempre più al passo coi tempi”, dichiara Camillo Colaiocco, presidente dell’Anxam Multiservizi, la società partecipata dal Comune di Lanciano che ha in gestione i parcheggi a pagamento.

L’app “easy Park” è uno strumento che permette di semplificare, velocizzare il pagamento.  Una volta scaricata l’app è necessario registrarsi e inserire anche il numero (o i numeri) di targa per i quali si intende pagare, il numero di carta di credito e dati necessari per le credenziali. L’addebito avverrà su carta di credito o Paypal. Non è più così necessario neanche esporre il talloncino perché il personale ausiliario per controllare la sosta è munito di tablet con l’indicazione in tempo reale delle targhe delle auto per le quali è stata pagata la sosta. In prossimità della scadenza della sosta si verrà anche avvisati dalla stessa app.

Inoltre, sempre tramite app, è possibile anche prolungare la sosta (magari per un impegno non previsto inizialmente…). Unico  inconveniente è che il servizio con app è a pagamento, a carico degli automobilisti: il costo del pagamento digitale è di 19 centesimi di euro per ogni sosta. L’app dà la possibilità anche di scaricare la ricevuta di parcheggio (se la si desidera invece via mail costa 20 centesimi di euro). Ora dunque è stato fatto "un passo in più per una città più digitale",  dichiara l’assessore alla Mobilità , Francesca Caporale.

L’innovazione attraverso l’uso dell’app è stata possibile grazie all’installazione dei nuovi parcometri dello scorso dicembre nelle seguenti vie e piazze: piazza D'Amico (4), via Isonzo, piazza Plebiscito, largo Mario Bianco, corso Bandiera (2), piazza Dellarciprete (ex stazione), piazza Unità d'Italia (2), via Dalmazia, largo del Mastrogiurato.

Gli orari di sosta a pagamento sono i seguenti: dal lunedì al sabato, escluso domenica e festivi, dalle 8 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 con orario solare e dalle 8 alle 13 e dalle 16 alle 21 con orario legale. Le relative tariffe invece sono 0.50 euro la prima, 0.50 euro la seconda ora, 1.50 euro la terza ora e le successive (importo minimo 50 centesimi per un'ora di sosta). 

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE VIETATA

Nelle foto l'app Easy Park utilizzata su uno smartphone e i nuovi parcometri

totale visualizzazioni: 839

Condividi l'Articolo