Abruzzolive.tv

In evidenza

Tradizioni

VIDEO. Cocullo. San Domenico e il rito dei serpari: l'uscita della processione

Video non trovato

A Cocullo (Aq) la festa di San Domenico e il rito dei serpari: l'uscita della processione dalla chiesa in una piazza superaffollata. A cura di Serena Giannico e Massimiliano Brutti. 01 maggio 2018


@RIPRODUZIONE VIETATA

Numero visite 2067

L'Aquila. L'Italia candida la Perdonanza Celestiniana a Patrimonio immateriale Unesco

La Perdonanza Celestiniana è la candidatura che l'Italia presenta nella Lista rappresentativa del Patrimonio culturale Immateriale dell'Unesco. A promuovere l'iter e ad istruire il dossier è stato il ministero per Beni culturali, artistici e per il turismo (Mibact), assieme alle istituzioni della città dell'Aquila e della sua provincia. "La Perdonanza, quale patrimonio culturale immateriale, è una ricorrenza trasmessa ininterrottamente dal 1294", ricorda il Mibact. In questa data nella basilica di Santa Maria di Collemaggio, venne consacrato papa Pietro Angeleri, passato alla storia con il nome di Celestino V. La sua prima decisione da pontefice fu quella di emanare una bolla straordinariamente moderna per l'epoca: chi si confessava fra il 28 e il 29 agosto e visitava la basilica di Collemaggio, otteneva l'indulgenza plenaria, cioè non solo la remissione dei peccati, ma perfino l'assoluzione della pena. In un certo senso, equivaleva a una "rinascita" spirituale, fino ad allora destinata solo ai ricchi che potevano comprare le indulgenze e ai cavalieri crociati. "La Perdonanza - si legge in una nota del Mibact - annualmente coinvolge una vasta parte della provincia dell'Aquila in un itinerario tradizionale, che parte dall'Eremo Celestiniano di Sant'Onofrio, alle pendici del Monte Morrone a Sulmona, e attraversa numerosi paesi della Valle Subequana, giungendo infine nel centro della città dell'Aquila, nel quale si snodano i momenti culminanti del Corteo della Bolla e dell'attraversamento rituale della cosiddetta Porta Santa della basilica di Santa Maria di Collemaggio". 

La festa, che si svolge annualmente dal 16 al 29 agosto, "esprime , nei suoi diversi momenti, la volontà della comunità locale di mantenere viva una tradizione secolare, elemento fondante della propria identità - sottolinea il Mibact - declinandola nei tempi attuali attraverso i valori dell'accoglienza, della solidarietà, del perseguimento della pace e del dialogo interculturale con altre comunità internazionali".
05 aprile 2018

@RIPRODUZIONE VIETATA

Numero visite 1338
Editrice "Cenere di rosa" P. Iva 02140060696 - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 183 del 23.10.2008
Abruzzolive.tv - Vico 2 Ravizza, n° 15 - 66034 Lanciano (Chieti)
Redazione studi televisivi - Contrada Severini, n° 2 - 66030 Treglio (Chieti)
Tel. e Fax 0872.716346 (Cell. 389.9632577) - Pubblicità 0872.716346
Direttore responsabile: Serena Giannico
Direttore editoriale, Responsabile marketing: Massimiliano dott. Brutti
All rights reserved - redazione@abruzzolive.tv