Abruzzolive.tv

In evidenza

VIDEO. Atessa, arrivano le prime isole ecologiche

Video non trovato

Atessa. Il sindaco Giulio Borrelli e il presidente della Ecolan SpA, Massimo Ranieri, hanno presentato alla cittadinanza le prime due eco isole intelligenti per il conferimento dei rifiuti installate nella zona dell'ospedale e a San Luca-Piazzano. Le eco isole sono strutture a supporto della raccolta differenziata, autonome nella gestione e nel controllo dei rifiuti mediante la registrazione dei conferimenti da parte dei cittadini. In un unico punto di raccolta l'utente potrà conferire più tipi di rifiuti: carta, vetro, plastica, indifferenziato, umido etc… Le utenze potranno accedere al conferimento attraverso una eco card e i loro conferimenti verranno tutti puntualmente registrati. Le card potranno essere richieste e ritirate presso gli uffici del Comune di Atessa a partire dal giorno 1 marzo. Le eco isole saranno molto utili per soddisfare le esigenze di particolari tipi di utenze, come ad esempio: utenze domestiche non residenti, che data la permanenza nel territorio per brevi periodi non sempre possono seguire il calendario della raccolta; utenze domestiche che vivono specifiche situazioni di disagio socio-sanitario (produzione di pannoloni, cateteri, traverse etc…); e ancora utenze non domestiche, site in punti di difficile accessibilità o prive di adeguati spazi per posizionare attrezzature per la raccolta dei rifiuti. 


Il Comune di Atessa ha deciso di sperimentare prossimamente una terza isola ecologica completamente automatizzata basata sul concetto di “economia circolare”: una sorta di piazza ecologica multiservizi, in cui il rifiuto è considerato una risorsa e dal suo conferimento si potranno ottenere ecopunti per usufruire di altri servizi, quali il distributore di sacchetti per i rifiuti, il distributore di bottiglie biodegradabili, l’erogatore di detersivi alla spina, il distributore di corrente elettrica per la ricarica di biciclette elettriche, il terminale per la consegna e il ritiro di acquisti online.

 Con l’attivazione delle eco isole partirà anche il nuovo calendario della raccolta differenziata 2018, che verrà consegnato a tutte le famiglie di Atessa nei prossimi giorni. Le novità più significative saranno l’attivazione a partire da ottobre, di una fase sperimentale per la riduzione della raccolta dell’organico da 3 a 2 volte a settimana nel periodo invernale, mentre da subito ci sarà un’alternanza nella raccolta quindicinale di carta e vetro. Infatti, i dati della produzione dei rifiuti del Comune di Atessa e gli ottimi risultati in termini di percentuale di raccolta differenziata (un eccezionale 87% che fanno balzare il Comune ai primi posti in Italia) hanno dato l’opportunità all’amministrazione comunale e alla Ecolan SpA di procedere ad una riorganizzazione dei servizi con l’obiettivo di avere delle economie di scala da impiegare nelle attività generali di tutela e igiene del Comune: puntuale gestione della zona industriale, spazzamento e servizi accessori, azioni di contrasto all’abbandono dei rifiuti, pulizia, manutenzione del territorio e con l’obiettivo di implementare i servizi senza aggravio sulla collettività, mantenendo quindi inalterato il peso della Tari. 23 feb. '18

@RIPRODUZIONE VIETATA

Numero visite 1268

Commenti

Servizi correlati

VIDEO. Atessa. Street art e street food ...
VIDEO. Atessa, no Ciaf no Di Nizio: 'sal ...
VIDEO. Atessa, no Ciaf no Di Nizio. Appe ...
VIDEO. Atessa. Il capo della Protezione ...
VIDEO. Atessa, chiese e palazzi storici ...
VIDEO. Atessa. Sopralluogo del Genio civ ...
VIDEO. Atessa. I bimbi piantano nuovi al ...
VIDEO. Atessa, si' unanime del Consiglio ...
VIDEO. Atessa, doppiette in azione: e' c ...
VIDEO. Atessa tra storia e arte. Tutta l ...
VIDEO. Atessa. Borrelli scrive a Lorenzi ...
VIDEO. Atessa, Consiglio comunale: insed ...
VIDEO integrale. Atessa, il primo Consig ...
VIDEO. Atessa, ecco la giunta Borrelli
VIDEO. Atessa, musica e motori protagoni ...
VIDEO. Atessa, incontro sulla rigenerazi ...
VIDEO. Atessa in festa per l'inaugurazio ...
VIDEO. Atessa, arrivati i primi immigrat ...
VIDEO. Atessiadi 2016, la cerimonia inau ...
VIDEO. Tutti pazzi per le Atessiadi

Articoli correlati

Sangroservizi: i Comuni di Atessa, San V ...
Atessa. Don Claudio, l'assessore Menna, ...
Atessa. Largo alla street art: il 16 giu ...
Atessa. Dal 15 al 17 giugno street food, ...
Atessa. Premi agli alunni dell'omnicompr ...
'Atessa musica e motori' dall'8 al 10 gi ...
Atessa. Riecco l'Holi Color Day: l'event ...
Atessa, attrici e big del calcio in camp ...
Atessa, manifestazione contro Ciaf e Di ...
Atessa: no Ciaf, no Di Nizio. 'La Val di ...
Atessa, riconoscimento ospedale area dis ...
Atessa, vandali alla villa comunale. Bor ...
Atessa. Bella stagione ricca di appuntam ...
Atessa. 'Istruttoria per riconoscimento ...
Atessa, per Consiglio di Stato e' ok ges ...
Rifiuti, Consiglio di Stato da' ragione ...
Atessa. Aggredito e picchiato selvaggiam ...
Atessa, il 19 maggio manifestazione cont ...
Atessa. Finisce in Procura a Lanciano la ...
Atessa. Presto una manifestazione contro ...
Editrice "Cenere di rosa" P. Iva 02140060696 - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 183 del 23.10.2008
Abruzzolive.tv - Vico 2 Ravizza, n° 15 - 66034 Lanciano (Chieti)
Redazione studi televisivi - Contrada Severini, n° 2 - 66030 Treglio (Chieti)
Tel. e Fax 0872.716346 (Cell. 389.9632577) - Pubblicità 0872.716346
Direttore responsabile: Serena Giannico
Direttore editoriale, Responsabile marketing: Massimiliano dott. Brutti
All rights reserved - redazione@abruzzolive.tv

Sito realizzato da Davide Luciani in collaborazione con EM Technology