Abruzzolive.tv

In evidenza

Tumori in Abruzzo: 20 nuovi casi al giorno, 7.800 complessivi nel 2016. Poca prevenzione

Se è scientificamente provato che il cancro è la patologia che più necessita di prevenzione, è vero che gli abruzzesi sembrano non tenerlo in considerazione: il 35,8% della popolazione è sedentario, il 34% è in sovrappeso e il 10,9% obeso, il 29,7% fuma, percentuali superiori alla media italiana. I dati sono stati illustrati a Pescara, nella sede dell'Agenzia sanitaria Regionale (Asr), insieme ai dati contenuti nel volume 'I numeri del cancro in Italia 2017', realizzato dall'Associazione italiana di oncologia medica (Aiom), dall'Associazione italiana registri tumori (Airtum) e dalla Fondazione Aiom. Presenti l'assessore regionale alla Sanità, Silvio Paolucci; il direttore dell'Asr, Alfonso Mascitelli; il coordinatore Aiom Abruzzo, Donato Natale; il responsabile Registro Tumori Regione Abruzzo, Lamberto Manzoli, e Paolo Contiero, consigliere nazionale Airtum.

Nel 2016 sono stati diagnosticati 7.824 nuovi casi di neoplasie: 4.204 uomini e 3.620 donne e le cinque neoplasie più frequenti fra gli abruzzesi sono colon-retto (1.141), seno (1.090), polmone (795), prostata (766) e vescica (646). Fra le donne i più frequenti sono il tumore della mammella (1.083 casi nel 2016), colon-retto (488) e polmone (217); fra gli uomini le neoplasie della prostata (766), colon-retto (653) e polmone (578).

"Il Registro - dice Mascitelli - istituito nel dicembre 2014 e gestito dall'Asr Abruzzo, con il supporto di un Comitato di coordinamento e di un gruppo tecnico di lavoro multidisciplinare, rappresenta un passo in avanti per consolidare l'esperienza della nostra regione in prospettiva di un continuo miglioramento dell'organizzazione dell'area oncologica. Le informazioni raccolte, infatti, vengono già utilizzate per l'elaborazione dei percorsi diagnostico-terapeutici". Uno strumento, quindi, per il monitoraggio della patologia oncologica. "E' necessario rispondere alle esigenze dei pazienti - afferma Paolucci - che spaziano dall'accesso alle terapie innovative, alla riabilitazione fino alle visite di controllo e al reinserimento nel mondo del lavoro. Grazie a un accordo siglato con la Conferenza Stato-Regioni, abbiamo previsto una completa rivisitazione dei percorsi di cura oncologica, con la creazione di hub regionali (Comprehensive Cancer Center), che andranno a costituire un network nazionale con quelli delle altre regioni italiane. In questo modo potranno essere condivise metodologie e buone pratiche. Altro punto fondamentale - conclude - è rappresentato dalla prevenzione, con un ulteriore potenziamento degli screening, che verranno eseguiti con attrezzature diagnostiche sempre più all'avanguardia".
 
L'incidenza dei tumori, in Abruzzo, analizzando i dati relativi al 2016, è pari a 5,90 casi per 1.000 abitanti. La percentuale che si registra anche nel resto d'Italia. Dei 7.824 casi di tumore diagnosticati in Abruzzo, 1.855 riguardano residenti nella provincia dell'Aquila (1.005 uomini e 850 donne), 2.294 riguardano cittadini residenti nella provincia di Chieti (1.263 uomini e 1.031 donne), 1.842 riguardano cittadini residenti nella provincia di Pescara (983 uomini e 859 donne) e 1.831 riguardano cittadini residenti nella provincia di Teramo (970 uomini e 861 donne). L'incidenza della maggioranza dei tumori è stata sostanzialmente uniforme nelle quattro province, con alcune eccezioni. Considerato il trend dell'ultimo quinquennio, permangono alcune differenze solo nel rischio di melanoma (più elevato all'Aquila, nell'ultimo biennio) e di tumori dello stomaco (più elevato a Teramo, stabilmente).

 Fra i fattori che incidono in senso negativo sulle percentuali di sopravvivenza per alcune neoplasie vi è la scarsa adesione ai programmi di screening organizzati: in Abruzzo solo il 41,5% delle donne ha effettuato la mammografia per la diagnosi precoce del tumore del seno (53,5% Italia); il 39,3% ha eseguito il pap test per la diagnosi iniziale del tumore del collo dell'utero (44,6% Italia) e solo il 16,6% dei cittadini ha eseguito il test per la ricerca del sangue occulto nelle feci per individuare in fase precoce il cancro del colon retto (36,4% Italia).

"I dati - spiega il coordinatore Aiom Abruzzo, Donato Natale - permettono di impostare programmi efficaci di prevenzione: si deve fare di più per ridurre l'impatto di questa malattia perché oltre il 40% delle diagnosi è evitabile seguendo uno stile di vita sano: no al fumo, attività fisica costante e dieta corretta".

"Ogni giorno in Abruzzo vengono diagnosticati più di 20 nuovi casi. Quello che veniva un tempo considerato un male incurabile - aggiunge - è divenuto in moltissimi casi una patologia da cui si può guarire o con cui si può convivere a lungo con una buona qualità di vita. Tutto questo si traduce nel costante incremento dei cittadini vivi dopo la diagnosi, che nella nostra regione sono più di 58mila".
09 febbraio 2018


@RIPRODUZIONE VIETATA

Numero visite 1612

Commenti

Servizi correlati

VIDEO. 'Adotta il tuo orto biologico': ...
VIDEO. 'Cibo e salute', in 1.500 a Monte ...
VIDEO. Tg sanita' e salute... Sedentario ...
VIDEO. Tumori e cisti ginecologici e la ...
VIDEO. Scompenso cardiaco sempre piu' di ...
VIDEO. I tumori della bocca, ecco le cau ...
'Abruzzo doc' - Ecco i 'nutriaritmogeni' ...
Salute, dal vino al cioccolato: rapport ...
Lanciano, dalla Croce Gialla un defibril ...
Dai fiori e dalle essenze la forza della ...
L'Aido rinnova le cariche sociali
In vendita le arance della salute per la ...
VIDEO. MilleVoci - Tutt'altra musica... ...
VIDEO. MilleVoci - Tutt'altra musica... ...
VIDEO. 'Notizie Ascom'. 'Poesia e impres ...
VIDEO. Motociclismo. Ad Ortona la Lorenz ...
VIDEO. Ortona, pazzi per le due ruote... ...
VIDEO. 'Festival della Partecipazione' a ...
VIDEO. 'Notizie Ascom'. Pescara, diretti ...
No raffineria a Bomba, la protesta a L'A ...
VIDEO. Terremoto, Gentiloni nel Teramano ...
VIDEO. Terremoto e maltempo: l'emergenza ...
No raffineria sul lago, esultano i citta ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Gautieri: ' ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Torrente: ' ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Mammarella: ...
Terremoto - Dalla catastrofe al virtuale ...
'Abruzzo doc' - Petrolio sulla Costa dei ...
Atessa, consiglio caldo sull'ospedale. Z ...
Esclusivo - Frustate col rosario a minor ...
Esclusivo - Lanciano, frustate col rosar ...
Vasto, Consiglio comunale su sanita'. 'D ...

Articoli correlati

Asl Lanciano Vasto Chieti. Diabete, arri ...
Influenza: da domani le vaccinazioni in ...
Lanciano, in ospedale consulenza e dieta ...
Asl Lanciano Chieti Vasto: 17 intossicat ...
Salute, spostato il luogo dell'incontro ...
Autismo e vaccino, Cassazione conferma: ...
Salute, ticket 'salati' e lunghe liste d ...
Vietato gettare mozziconi e chewing gum ...
Legge anti sigarette: da domani vietato ...
Nuove norme contro il fumo: ecco cosa ca ...
Asl Lanciano Vasto Chieti, medico di fam ...
Chieti, cefalea e vertigini: allo Spatoc ...
Carne rossa fuori da mense scolastiche? ...
Carni rosse e cancro, Confagricoltura: ' ...
Pizzoferrato presenta 'Terravita', studi ...
Salutare e afrodisiaco... dall'aglio a c ...
Ricerca e salute, Asl2: 'Sigarette elett ...
L'Aquila, carne di cinghiale infetta. As ...
Ospedale di Chieti, nuovo acceleratore l ...
'Lorenzo facci un goal'... Concerto di b ...
Maltempo Abruzzo. A Guardiagrele crolla ...
1.100 vini in concorso: ecco 'La selezio ...
Maltempo Abruzzo. Comune Lanciano offre ...
Maltempo Abruzzo. Allerta esondazione fi ...
'Crepi il lupo', anzi 'In bocca al lupo' ...
Terremoto L'Aquila. 'Crollo Casa student ...
Sevel, nuove assunzioni. Uilm: 'Fiducios ...
Treglio, eletti sindaco e Consiglio comu ...
Calcio. Nasce la Nazionale dei terremota ...
Ricostruzione a L'Aquila: le mazzette de ...
Atessa. Alla Honeywell si continua a lo ...
Maltempo Abruzzo. In 100mila senza luce ...
Sevel, arriva premio di produzione di 1. ...
Sevel, gli vietano di andare in bagno e ...
Sevel, gli negano di andare in bagno. Cr ...
Sevel, gli negano di andare in bagno. La ...
Sevel, Fim Cisl: 'Ecco tutti i bonus di ...
L'Aquila, blitz carabinieri in Regione. ...
Terremoto. Scossa tra Amatrice e Montere ...
Terremoto, 11.431 i cittadini assistiti
Editrice "Cenere di rosa" P. Iva 02140060696 - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 183 del 23.10.2008
Abruzzolive.tv - Vico 2 Ravizza, n° 15 - 66034 Lanciano (Chieti)
Redazione studi televisivi - Contrada Severini, n° 2 - 66030 Treglio (Chieti)
Tel. e Fax 0872.716346 (Cell. 389.9632577) - Pubblicità 0872.716346
Direttore responsabile: Serena Giannico
Direttore editoriale, Responsabile marketing: Massimiliano dott. Brutti
All rights reserved - redazione@abruzzolive.tv

Sito realizzato da Davide Luciani in collaborazione con EM Technology