Abruzzolive.tv

In evidenza

San Salvo, Pilkington: crolla parte solaio eternit. Lavoratori in allarme, Cobas: 'Tutto messo a tacere'

San Salvo (Chieti) 10 giu. '13 - "Apprendiamo solo oggi quanto accaduto circa 10 giorni fa all'interno dello stabilimento Pilkington-NSG di San Salvo: nel reparto Temperato c'è stato il cedimento di una parte del solaio, con la  conseguente caduta di  un pannello di eternit, nella zona  Forno To3 Fast Band. Vicenda, questa, di una gravità inaudita, poiché, solo per fortuna, in quel momento nessuno si è trovato a transitare. Come consuetudine, il tutto è stato messo a tacere, senza informare tempestivamente dell'accaduto il Rlssa (Rappresentante dei lavoratori sicurezza salute e ambiente) dei Cobas, pur se assente in questi giorni per infortunio". E' quanto denunciano in una nota i Cobas Abruzzo, settore lavoro privato, e i rappresentanti sindacali Cobas aziendali. "Vista la totale mancanza di informazione da parte dell'azienda - prosegue il documento - abbiamo ritenuto opportuno chiedere ad alcuni lavoratori di quell'area quanto realmente accaduto, e gli stessi ci hanno descritto un  quadro  particolarmente agghiacciante. Sebbene i lavoratori del To3 siano stati allontanati tempestivamente, le preoccupazioni maggiori, sulla probabile e potenziale dispersione della fibra killer, sono per quei lavoratori degli impianti vicini che, senza essere stati avvertiti, hanno continuato a svolgere regolarmente il loro lavoro e ad assistere increduli al "metodo" usato per le operazioni di bonifica… e sostituzione del pannello con uno di lamiera. E' sempre vivo il ricordo del disastroso incendio scoppiato nel reparto accoppiato il 27 gennaio 2007 e le coperture in eternit, presenti ancora oggi in gran parte dello stabilimento, generano forte apprensione tra i lavoratori. Né va taciuto inoltre che la bonifica dell'amianto sarebbe dovuta avvenire già da diversi anni, addirittura con la totale sostituzione dei vecchi con nuovi pannelli fotovoltaici, dato che c'è un accordo sindacale Cgil, Cisl e Uil del dicembre 2005. La legittima preoccupazione trova conferma anche alla luce dei risultati delle due sentenze "eternit" del Tribunale e della Corte di Appello di Torino (2012-2013), nonché, del "rischio zero" (basta una sola particella microscopica a causare il cancro della pleura), emerso dalla stessa Conferenza Nazionale sull'Amianto, promossa dal ministro della Salute. Rispetto a quanto accaduto, - concludono i Cobas - poiché non si tratta di un banale incidente, ci attiveremo da subito e di conseguenza, oltre ad informare gli organi preposti, chiederemo di sottoporre a controlli specifici quanti lo vorranno in merito alla pregressa ed attuale esposizione ad amianto, e ci batteremo per l'individuazione delle relative responsabilità".

Numero visite 5042

Commenti

Servizi correlati

VIDEO live. Lanciano, insegnante collass ...
VIDEO LIVE. Lanciano, si ribalta col tra ...
VIDEO. Lanciano, finisce sotto il tratto ...
Live. Lanciano, auto contro spazzatrice: ...
Incidenti sul lavoro, sono stati 18.275 ...
Strangolato dal compattatore dei rifiuti ...
Crolla palco per concerto Pausini, un mo ...
Atessa, consiglio caldo sull'ospedale. Z ...
Vasto, Consiglio comunale su sanita'. 'D ...
Terremoto L'Aquila. Tra memoria e preven ...
Negri Sud, Caporale (Animalisti Italiani ...
Negri Sud, Consiglio provinciale dedicat ...
VIDEO. Cinghiali, la carica dei sindaci. ...
VIDEO integrale. Citta' Sant'Angelo. 'No ...
VIDEO. 'Abruzzo doc'. Lanciano. Emergenz ...
No raffineria a Bomba, la protesta a L'A ...
No raffineria sul lago, esultano i citta ...
Terremoto - Dalla catastrofe al virtuale ...
Petrolio sulla costa - Coordinamento 'No ...
Esclusivo - Frustate col rosario a minor ...
Esclusivo - Lanciano, frustate col rosar ...
VIDEO. Aeroporto d'Abruzzo sott'inchiest ...
VIDEO. MilleVoci - Tutt'altra musica... ...
VIDEO. MilleVoci - Tutt'altra musica... ...
Vinitaly 2012 - 'L'Abruzzo e' una region ...
'Abruzzo D.O.C' - Dai motori alla sicure ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Gautieri: ' ...

Articoli correlati

Paglieta. Si ribalta trattorino: pension ...
Altino. Precipita dalla scala mentre rac ...
Atessa. Infortunio sul lavoro alla Omr: ...
Vasto. Operaio investito a Punta Penna m ...
Atessa. Cade mentre aggiusta una porta: ...
Casoli. Precipita da 4 metri e mezzo d'a ...
Pescara. Esplosione durante la preparazi ...
Lanciano. Infortunio alla Ecolan: non e' ...
Atessa, due infortuni. Si spezza palo, p ...
Lama dei Peligni. Operaio precipita da t ...
Atessa. Incidente sul lavoro alla Travag ...
Atessa. Operaio travolto da cinque quint ...
Atessa. Infortunio alla Tecnomec Sud: gi ...
Ortona, incidente alla Ontex: amputate d ...
Altino, urtata da auto s'incendia macchi ...
Treglio, incidente alla Marfisi Carni. D ...
San Vito, cade nei pressi della spiaggia ...
Lanciano, mentre coglie le noci si rompe ...
Atessa, infortunio sul lavoro: braccio s ...
Atessa, cade dal trattore durante sfalci ...
Maltempo Abruzzo. A Guardiagrele crolla ...
Maltempo Abruzzo. In 100mila senza luce ...
Lanciano, al Diocleziano 'Breve viaggio ...
Comune Vasto, rimpasto di deleghe e una ...
Negri Sud: 'Situazione gravissima'. Doma ...
Negri Sud, la Fondazione: 'Firmare la ca ...
Ricerca: Negri Sud, sessanta licenziamen ...
1.100 vini in concorso: ecco 'La selezio ...
Aeroporto Pescara, Ryanair resta in Abru ...
Aeroporto d'Abruzzo, ecco le 7 nuove rot ...
Calcio. Pescara, tre ceffoni dalla Lazio ...
Se un serpente va... in banca... Sportel ...
Meteo, allerta della Protezione civile. ...
Maltempo. Lanciano, cittadini inferociti ...
Atessa, muore in servizio alla guida del ...
Lanciano, gli albergatori contro la tras ...
Lanciano, non si presenta in Procura il ...
Lanciano, battuta di caccia al cinghiale ...
Calcio, l'intoccabile e incriticabile Vi ...
Marco Di Rocco, domani i funerali a Lanc ...
Editrice "Cenere di rosa" P. Iva 02140060696 - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 183 del 23.10.2008
Abruzzolive.tv - Vico 2 Ravizza, n° 15 - 66034 Lanciano (Chieti)
Redazione studi televisivi - Contrada Severini, n° 2 - 66030 Treglio (Chieti)
Tel. e Fax 0872.716346 (Cell. 389.9632577) - Pubblicità 0872.716346
Direttore responsabile: Serena Giannico
Direttore editoriale, Responsabile marketing: Massimiliano dott. Brutti
All rights reserved - redazione@abruzzolive.tv