Abruzzolive.tv

In evidenza

Regione Abruzzo, dirigente ufficio stampa non e' giornalista: proteste Odg e Assostampa

L'Aquila 08 apr. '13 - "Con sorprendente scarso senso di responsabilità la Giunta regionale abruzzese, oggi, ha respinto la proposta del vicepresidente Castiglione di revocare la delibera con la quale la scorsa settimana l'esecutivo aveva affidato la dirigenza del Servizio Stampa ad un non giornalista, ossia Vanna Andreola, suscitando le legittime proteste dell'Ordine e del Sindacato dei giornalisti abruzzesi e degli stessi giornalisti in servizio presso l' Ufficio stampa della Regione". 

A prendere nuovamente posizione sul 'caso' sono ancora i due organismi di categoria". "Aver oggi confermato questa scelta che e' in contrasto con la legge - scrivono in una nota congiunta Assostampa e Odg - comporta da parte della Giunta un' assunzione di responsabilità che potrebbe avere serie e gravi conseguenze sull'operatività di un fondamentale servizio che sta alla base della trasparenza delle azioni politico-amministrative della Giunta regionale e di conseguenza sulla possibilità dei cittadini di esserne correttamente e compiutamente informati. Ciò a prescindere dal fatto che la Regione abbia o no recepito la legge 150 del 2000 che affida ai giornalisti la dirigenza dell'Ufficio stampa. Ciò a prescindere anche dal fatto che la Regione abbia potuto fino ad oggi far dirigere questo servizio a un non giornalista. Se lo ha fatto lo ha fatto calpestando l'elementare norma, dal punto di vista del contenimento dei costi della pubblica amministrazione, che vuole che a dirigere le testate giornalistiche della regione (rivista e agenzia di stampa) sia il dirigente del settore. 
Si dà il caso che Vanna Andreola non potrà assumere la direzione di tali testate perché non è giornalista. 
Che si fa allora? Si continua a far dirigere l'agenzia di stampa, che tutti i giorni sforna comunicati della Giunta, ad un giornalista esterno, che da quel che ci risulta non ha più messo piedi in Regione? 
Con quali costi e a carico di chi? L'Ordine e il sindacato dei giornalisti abruzzesi - prosegue la nota - chiedono chiarezza su questi argomenti. Chi dirige le testate giornalistiche della Regione? Viene pagato? 
Questo direttore esercita effettivamente questa funzione, ossia si reca regolarmente sul posto di lavoro, oppure eèsolo un prestanome pagato senza lavorare. E, ancora, la sua attività,o presunta tale, viene prestata a titolo gratuito? Chiediamo al presidente della Regione di darci risposte chiare ed immediate perché ne va della sua credibilità e della trasparenza amministrativa della giunta che presiede".

Numero visite 1799

Commenti

Servizi correlati

VIDEO. Pescara... 'Io sto con Panzironi. ...
Liberadio.it, la web radio in vetrina
Atessa, consiglio caldo sull'ospedale. Z ...
Vasto, Consiglio comunale su sanita'. 'D ...
Terremoto L'Aquila. Tra memoria e preven ...
Negri Sud, Caporale (Animalisti Italiani ...
Negri Sud, Consiglio provinciale dedicat ...
VIDEO. Cinghiali, la carica dei sindaci. ...
VIDEO integrale. Citta' Sant'Angelo. 'No ...
VIDEO. 'Abruzzo doc'. Lanciano. Emergenz ...
No raffineria a Bomba, la protesta a L'A ...
No raffineria sul lago, esultano i citta ...
Terremoto - Dalla catastrofe al virtuale ...
Petrolio sulla costa - Coordinamento 'No ...
Esclusivo - Frustate col rosario a minor ...
Esclusivo - Lanciano, frustate col rosar ...
VIDEO. Aeroporto d'Abruzzo sott'inchiest ...
VIDEO. MilleVoci - Tutt'altra musica... ...
VIDEO. MilleVoci - Tutt'altra musica... ...
Vinitaly 2012 - 'L'Abruzzo e' una region ...
'Abruzzo D.O.C' - Dai motori alla sicure ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Gautieri: ' ...

Articoli correlati

Giornalisti. Elezioni delegati d'Abruzzo ...
Grande Fratello. 'Bullismo e mancanza di ...
Giornali. Primo Di Nicola lascia la dire ...
Cessione quotidiano 'Il Centro': proclam ...
Il quotidiano 'Il Centro' ceduto dall'Es ...
Radio Ciao di Atessa leader di ascolti i ...
Cronista offeso da presidente Virtus Lan ...
Atessa, 'Radio Ciao' da record: si confe ...
Atessa, 'Radio Ciao' e' la piu' seguita ...
Telecom e Tim in tilt per ore: black out ...
L'Aquila, giornalisti pagati con fondi s ...
Lanciano, i misteri delle 'Percezioni' d ...
Radio Delta 1 la piu' ascoltata in Abruz ...
Terremoto, niente dovra' essere come pri ...
La vendemmia domani in streaming su Abru ...
Maltempo Abruzzo. A Guardiagrele crolla ...
Maltempo Abruzzo. In 100mila senza luce ...
Lanciano, al Diocleziano 'Breve viaggio ...
Comune Vasto, rimpasto di deleghe e una ...
San Salvo, Pilkington: crolla parte sola ...
Negri Sud: 'Situazione gravissima'. Doma ...
Negri Sud, la Fondazione: 'Firmare la ca ...
Ricerca: Negri Sud, sessanta licenziamen ...
1.100 vini in concorso: ecco 'La selezio ...
Aeroporto Pescara, Ryanair resta in Abru ...
Aeroporto d'Abruzzo, ecco le 7 nuove rot ...
Calcio. Pescara, tre ceffoni dalla Lazio ...
Se un serpente va... in banca... Sportel ...
Meteo, allerta della Protezione civile. ...
Maltempo. Lanciano, cittadini inferociti ...
Atessa, muore in servizio alla guida del ...
Lanciano, gli albergatori contro la tras ...
Lanciano, non si presenta in Procura il ...
Lanciano, battuta di caccia al cinghiale ...
Calcio, l'intoccabile e incriticabile Vi ...
Editrice "Cenere di rosa" P. Iva 02140060696 - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 183 del 23.10.2008
Abruzzolive.tv - Vico 2 Ravizza, n° 15 - 66034 Lanciano (Chieti)
Redazione studi televisivi - Contrada Severini, n° 2 - 66030 Treglio (Chieti)
Tel. e Fax 0872.716346 (Cell. 389.9632577) - Pubblicità 0872.716346
Direttore responsabile: Serena Giannico
Direttore editoriale, Responsabile marketing: Massimiliano dott. Brutti
All rights reserved - redazione@abruzzolive.tv