Abruzzolive.tv

In evidenza

Lanciano. Spettacolo di solidarieta' per i dipendenti della Honeywell

Lanciano (Ch) - Prosegue il presidio permanente dei dipendenti davanti ai cancelli della Honeywell di Atessa. La fabbrica, infatti, rischia la chiusura per scelte strategiche aziendali, nonostante sia da 25 anni una delle eccellenze non solo dell’Abruzzo ma d’Italia. 


I dipendenti, dopo 54 giorni, hanno finora ricevuto tanti attestati di solidarietà, anche economica, sia dai comuni, solo per citarne alcuni si ricordano Lanciano, Fossacesia, Atessa e Treglio, così come da altre aziende tra cui Sevel, Pelliconi e Denso. Cruciale potrebbe essere la data del 14 novembre, infatti: “Il governatore della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso - spiega Alessio Di Giovanni, Rsu Uilm, - ci ha detto, il 6 novembre al Consiglio comunale di Atessa sull’ospedale, che il 14 ci sarà la conference call tra il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, ed i vertici americani della multinazionale da cui potrebbe essere definito il futuro di questa azienda e delle 420 famiglie coinvolte. Noi speriamo, naturalmente, che tutto si risolva per il meglio visto che dal 13 settembre i proprietari della Honeywell non hanno più incontrato i rappresentanti dei lavoratori. cioè con i sindacati”. Fiom, Fim e Uilm stanno seguendo la trattativa, che finora, in realtà, non c'è stata, perché Honeywell si è defilata. 
 
Continuano, invece, le iniziative di solidarietà, come spiegano  anche Luciano Ianni (Fiom), Antonello Tritapepe (Fim) e Dorato Di Camillo, segretario provinciale Fim. "Finora abbiamo ricevuto la solidarietà da parte di tanti - hanno evidenziato -. Per noi sono fondi molto importanti. Le somme raccolte saranno destinate alle famiglie degli operai. Per noi è un tesoretto e siamo orgogliosi per quanti contribuiscono". La Rsu ha annunciato di aver ricevuto una risoluzione di solidarietà anche da parte del Comitato Esecutivo IndustriALL Global Union, il sindacato mondiale dell’industria, che ha dato pieno sostegno alla lotta dei lavoratori Honeywell nel corso della riunione a Colombo (Sri Lanka), conclusa l’altro ieri, chiedendo a Honeywell di avviare un dialogo costruttivo per non chiudere e garantire occupazione.

style="">Inoltre l’11 novembre alle 21, infatti, al teatro Fedele Fenaroli di Lanciano ci sarà lo spettacolo ‘Il libretto di papà’ realizzato dall’associazione ‘Salviamo la Honeywell’ in collaborazione con l’associazione ‘Dilettanti allo sbaraglio’ di località Guastameroli a Frisa (Chieti), il cui incasso sarà devoluto alle famiglie dei lavoratori. “Stiamo ancora raccogliendo fondi per sostenere le famiglie - afferma Antonello Tritapepe, Rsu - Cisl - e non appena raggiungeremo una cifra cospicua doneremo quanto raccolto. Per questo vi invitiamo a vedere lo spettacolo teatrale, così ogni persona potrà dare il proprio contributo se vorrà”. 
Lo spettacolo è a offerta libera, in ogni caso è sempre attivo il codice iban della ‘Salviamo la Honeywell’ a cui è possibile donare: IT50H0896877750000160300431 .

Intanto Gianni Melilla, deputato di Articolo1 Mdp, ha inviato una lettera al ministro dello Sviluppo cconomico Calenda per far convocare urgentemente presso il Mise una riunione tra la Honeywell, i sindacati e la Regione Abruzzo al fine di sbloccare una vertenza che si trascina da due mesi con l'enorme sacrificio dei 420 lavoratori che sono in sciopero a tempo indeterminato e presidiano i cancelli della fabbrica. "L'azienda deve rispondere ad un questi semplicissimo: 'Intende delocalizzare la fabbrica in Slovacchia o invece, come noi chiediamo, intende confermare la presenza del sito industriale di Atessa?' Se, come noi auspichiamo, la Honeywell rimarrà in Abruzzo, bisogna discutere insieme con Governo e Regione un piano industriale, adeguatamente incentivato, che garantisca il futuro produttivo ed occupazionale di questo sito cosi importante per la regione. I 420 lavoratori e le loro famiglie - evidenzia ancora Melilla - stanno pagando un prezzo durissimo per una lotta sacrosanta in difesa del lavoro e della loro dignità. Non possono essere lasciati soli".10 novembre ‘17 

Piergiorgio Di Rocco 

©RIPRODUZIONE VIETATA

Numero visite 731

Commenti

Servizi correlati

VIDEO. Honeywell. 'Due mesi di presa in ...
VIDEO. Chiude la Honeywell di Atessa. A ...
VIDEO. Vertenza Honeywell. Dal governo 5 ...
VIDEO. Atessa, vertenza Honeywell. Dipen ...
VIDEO. Atessa, vertenza Honeywell. Tensi ...
VIDEO. Vertenza Honeywell. Davanti alla ...
VIDEO. Sciopero alla Honeywell, la solid ...
VIDEO. Honeywell, sciopero ad oltranza. ...
VIDEO. Atessa, sciopero alla Honeywell. ...
VIDEO. Atessa, sciopero alla Honeywell. ...
VIDEO. Casoli, appello dei dipendenti di ...
VIDEO. Renzi a L'Aquila: proteste dei la ...
VIDEO. Casoli, vertenza Cometa. I lavora ...
VIDEO. Vertenza Brioni, da Obama... ai 4 ...
VIDEO. Brioni, protesta dei lavoratori c ...
VIDEO. Brioni, a rischio 400 posti di la ...
VIDEO. 'Vogliamo il lavoro' e i dipenden ...
VIDEO. Protesta Cotir, i ricercatori: 'N ...
VIDEO. Vasto, ricercatori Cotir protesta ...
VIDEO. Ortona, crisi Tortella: sciopero ...
VIDEO. Cinghiali, la carica dei sindaci. ...
VIDEO. Lanciano, torneo nazionale BCC di ...
VIDEO. Traffico cocaina Lanciano. Gli in ...
'Salviamo la Honda Italia, subito un tav ...
'Sevel, 30 anni di storia... e di lotte' ...
Sevel, calo produzione: dal 26 aprile al ...
VIDEO. 'Fuorilegge, inquinano': Procura ...
VIDEO. Cinghiali, la carica dei sindaci. ...
VIDEO. Cinghiali, sindaco Tornareccio: ' ...
VIDEO. Cinghiali, la carica dei sindaci. ...
VIDEO. Abbattimento cinghiali: arriva l' ...
Sevel, ecco il ricorso di Fiom cont ...
Allarme per la recessione in Val di Sang ...
Sos per la Hydro Alluminio, pericolo del ...
Tecnici meccanici, opportunita' di spec ...
'Non toccate l'articolo 18', la protesta ...
'Non toccate l'articolo 18', blocco stra ...
'La crisi morde la Val di Sangro, i prob ...
'Fim e Uilm vogliono cacciare Fiom da Se ...
Dal tango a 7 milioni di evasione fiscal ...

Articoli correlati

Atessa. Honeywell... Ecco la marea di s ...
Atessa. La Honeywell chiude: l'annuncio ...
M5S Abruzzo, l'affondo: 'Persi 15mila po ...
Vertenza Honeywell. I sindacati chiedono ...
Vertenza Honeywell. Il prefetto chiede l ...
Atessa. Monsignor Forte scrive ai vertic ...
Vertenza Honeywell. Monsignor Forte con ...
Vertenza Honeywell. Tir inviati dall'azi ...
Vertenza Honeywell: nulla di nuovo da Ro ...
Vasto, il caso Cotir sotto i riflettori ...
Vertenza Dayco, c'e' accordo. L'azienda ...
Vertenza Honeywell: sostegno ai lavorato ...
Vasto. Il calvario del Cotir: lavoratori ...
Atessa. Vertenza Honeywell: tutti convoc ...
Vertenza Dayco: sciopero da stanotte al ...
Atessa. Vertenza Honeywell: rinviato a d ...
Atessa, vertenza Honeywell. Quattordici ...
Atessa. Vertenza Honeywell: domani l'inc ...
Atessa. Vertenza Honeywell: conto corren ...
Atessa. Vertenza Honeywell. 'Avanti con ...
Lanciano, traffico di cocaina: 16 arrest ...
Lanciano, traffico di cocaina: caccia ad ...
Traffico di cocaina a Lanciano. Chi sono ...
Lanciano, traffico di cocaina: ecco gli ...
Turni massacranti in Sevel, Cisl: 'Probl ...
Lanciano, sindacati attaccano nuovo cont ...
Estrazione gas Bomba - Paglieta: comitat ...
Cinghiali, 50 Comuni del Chietino per l' ...
Sindaci per l'abbattimento dei cinghiali ...
Sindaci per uccisione cinghiali. 'Si rig ...
Abbattimento cinghiali, prefetto boccia ...
Lanciano, traffico di cocaina: prime pes ...
Forte calo di produzione alla Hydro Allu ...
'La favola di Marchionne è finita', Meli ...
Cler Sud, dopo una settimana di scioperi ...
Honda, gravissima situazione in Val di S ...
Si ricaricava il cellulare con i soldi d ...
Lanciano, giovane si spara alla testa: e ...
La Uilm si conferma primo sindacato alla ...
Honda Italia, produzione in calo. 'Come ...
Editrice "Cenere di rosa" P. Iva 02140060696 - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 183 del 23.10.2008
Abruzzolive.tv - Vico 2 Ravizza, n° 15 - 66034 Lanciano (Chieti)
Redazione studi televisivi - Contrada Severini, n° 2 - 66030 Treglio (Chieti)
Tel. e Fax 0872.716346 (Cell. 389.9632577) - Pubblicità 0872.716346
Direttore responsabile: Serena Giannico
Direttore editoriale, Responsabile marketing: Massimiliano dott. Brutti
All rights reserved - redazione@abruzzolive.tv

Sito realizzato da Davide Luciani in collaborazione con EM Technology