Abruzzolive.tv

In evidenza

Lanciano, stop al gioco d'azzardo. Ecco la mozione no slot machine

Lanciano (Ch) - Contrasto a gioco d'azzardo e a ludopatia, specie a tutela dei più giovani: per ciò il gruppo civico Progetto Lanciano, del vice sindaco Pino Valente, ha presentato all'amministrazione comunale una mozione per un impegno a contrastare la diffusione delle slot machine negli esercizi commerciali di Lanciano. Attualmente in 15 sono in cura presso il Serd, il servizio della Asl sulle dipendenze, a causa di problemi di gioco, per cui, in passato, ci sono anche stati suicidi in città. 


"Ma è solo la punta dell'iceberg - afferma il capogruppo Carlo Orecchioni, primo firmatario della mozione -. Non tutti hanno il coraggio di uscire allo scoperto e farsi aiutare". Nel gioco d'azzardo l'Abruzzo è al terzo posto e detiene il primato del numero di macchinette rispetto alla popolazione. "Bisogna sollevare il velo anche per la situazione preoccupante che riguarda Lanciano", aggiunge il vice sindaco Valente. La mozione punta alla prevenzione e all'informazione, specie a scuola, all'adesione al manifesto dei sindaci, ma anche ad incentivi a favore degli esercenti che tolgono le slot. Insomma, no slot. 

Proprio di oggi le ultime statistiche su adolescenti e gioco d'azzardo. I dati sono stati elaborati dal Reparto di epidemiologia e ricerca sui servizi sanitari dell'Istituto di fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa (Ifc-Cnr), coordinato da Sabrina Molinaro, che, tramite il progetto ESPAD®Italia, ha analizzato la diffusione del gioco d'azzardo fra gli studenti tra i 15 e i 19 anni nel 2016, sottolineando una riduzione dell'impatto rispetto agli anni precedenti, anche se il problema resta serio.  "Si è infatti passati dal 47% di adolescenti giocatori negli anni dal 2009 al 2011 a meno del 40% nell'anno corrente: il fenomeno coinvolge dunque circa un milione di 15-19enni. Si registra anche un calo dei giocatori con un profilo di gioco definibile a rischio e problematico: i primi sono passati dal 14-15% degli anni 2009-2010 all'11% nel 2016, mentre negli stessi anni i problematici sono scesi dal 9% all'8% - spiega Molinaro -. Il 58% dei giovani giocatori nell'ultimo anno ha giocato non più di una volta al mese, il 24% meno di una volta a settimana, il 7% con ancora maggiore assiduità. A essere coinvolti sono maggiormente i maschi, 50% contro il 30% delle coetanee, e le prevalenze in entrambi i generi crescono progressivamente con l'età, passando dal 34% dei 15enni al 40% dei 17enni, fino al 47% dei 19enni".

"Tra i giochi scelti dagli adolescenti - viene aggiunto - troviamo in prima posizione i meno dispendiosi Gratta&Vinci, preferiti anche dalle ragazze, seguiti da scommesse sportive, Bingo, Totocalcio, Lotto, New slot machine/Vlt (Video lottery terminal) e casinò on line". Il 37% dei giovani giocatori riferisce di aver giocato presso bar/tabacchi e una quota analoga da casa, in entrambi i casi con preferenza soprattutto delle femmine (rispettivamente 41% e 43% contro 34% e 33% dei ragazzi). Il 29% ha giocato presso le sale scommesse e l'11% nelle sale giochi, luoghi questi frequentati soprattutto dai maschi (42% e 13% contro 6% e 7% delle ragazze).

Poi c'è la piaga del gioco d'azzardo via web, praticato in solitudine e senza il controllo degli adulti. "Ha coinvolto il 20% dei giocatori, per un totale di circa 200 mila studenti tra i quali troviamo la maggioranza di quelli con comportamento di gioco problematico (il 63%), una quota significativa di quelli a rischio (il 31%) e una percentuale molto inferiore dei cosiddetti giocatori sociali o non problematici (il 13%). Le New slot machine/Vlt e il Poker texano sono i giochi considerati più rischiosi in assoluto: oltre il 50% degli studenti ritiene che giocarci spesso possa causare problemi economici. Le scommesse sportive detengono il secondo posto nella percezione del rischio, mentre il 20-24% di studenti attribuiscono un grado elevato di rischio a Gratta&Vinci, al Lotto e alle scommesse sportive. E' da evidenziare che sono i giochi maggiormente praticati, ad essere considerati meno pericolosi", conclude Molinaro. 18 maggio 2017

Nella foto in basso, di Andrea Franco Colacioppo, la conferenza stampa di Progetto Lanciano. 
@RIPRODUZIONE VIETATA

Numero visite 1287

Commenti

Servizi correlati

VIDEO. Lanciano, servizio bus urbani. 'E ...
VIDEO. Lanciano. Coperti i fasci littori ...
VIDEO. Lanciano, con 'Frentania Jones' i ...
VIDEO. Ecco la nuova... Lancianovecchia: ...
VIDEO. Lanciano, Leo Marongiu il piu' gi ...
VIDEO. Lanciano, il sindaco Pupillo: 'Vi ...
VIDEO live. Lanciano, il sindaco Pupillo ...
VIDEO. Comune Lanciano, Valente furioso: ...
VIDEO. Lanciano, approvato il Piano traf ...
SPECIALE VIDEO. Lanciano, arriva Ecolan. ...
VIDEO. Lanciano, pista ciclabile via del ...
VIDEO. 'Dalla Regione fondi per i monume ...
VIDEO. Comune Lanciano, Sel: 'Tre anni d ...
VIDEO. Lanciano, con l'anno nuovo arriva ...
VIDEO. Lanciano, ampliamento De Titta. A ...
VIDEO. Farmacie comunali Lanciano. 'Graz ...
VIDEO. Che fine ha fatto l'Archivio di S ...
VIDEO. Lanciano, taglio del nastro per l ...
VIDEO. Lanciano, sara' ampliato l'istitu ...
VIDEO. 'Che faresti se fossi il sindaco ...
VIDEO. Comune Lanciano. L'ira di Di Nacc ...
A Lanciano arrivano i primi dati dello s ...
Lanciano, cambia l'accoglienza per i bus ...
'Culto e cultura': l'Abruzzo del turismo ...
Comune Lanciano, Pd-Progetto Lanciano: l ...
Atessa, consiglio caldo sull'ospedale. Z ...
Viabilita', pronti i lavori per la Provi ...
Crisi Comune Lanciano, Sel: 'E' stato un ...
VIDEO. Lanciano. 'Il Mastrogiurato? Lo s ...
VIDEO. Lanciano, le mille sfaccettature ...
VIDEO. Elezioni comunali a Lanciano, il ...
Elezioni 2016 Lanciano. Primarie centros ...
VIDEO live. Lanciano 2016, Pupillo dopo ...
VIDEO. Lanciano 2016: primarie centrosin ...
VIDEO. Lanciano, ecco il Centro del rius ...
VIDEO. Elezioni comunali Lanciano. Pupil ...
VIDEO. Elezioni Lanciano. I tre candidat ...

Articoli correlati

Natale a Lanciano. Pro loco furibonda co ...
Lanciano. Tra luci e alberi ecosostenibi ...
Lanciano. Caos Tares/Tarsu, Pupillo: 'Ne ...
Lanciano. Domani lezioni sospese all'ist ...
Lanciano, domani in migliaia senz'acqua
Lanciano, rimossi i fasci littori dal Te ...
Ztl Lanciano, in 200 debbono ancora riti ...
Lanciano. Pasticcio Tares/Tarsu, l'oppos ...
Lanciano. Ascom Abruzzo: 'Illegittime le ...
Lanciano, Consiglio comunale in ricordo ...
Lanciano, ecco il nuovo direttivo del Pa ...
Ztl Lanciano, e i pannelli 'Varco attivo ...
Lanciano. Digitale 4.0: presentati quatt ...
Lanciano. 'Vuoi sostanziosi contributi d ...
Lanciano. Carlo Orecchioni assessore al ...
Lanciano. Il capogruppo di Progetto Lanc ...
Lanciano. Parco via Osento nell'abbandon ...
Ztl a Lanciano. Quei semafori ai varchi ...
Lanciano, campi di calcio per ragazzi. L ...
Lanciano. Troppi danni: da questa sera p ...
Referendum, perche' votare no: al via in ...
Comune Lanciano, duello Pd-Progetto Lanc ...
Lanciano, buone notizie per il festival ...
Lanciano, messa in sicurezza strade e sc ...
Comune Lanciano, Di Domenico: 'Maggioran ...
Crisi Comune Lanciano, toto assessori: d ...
Crisi Comune Lanciano, Valente ci ripens ...
Crisi Comune Lanciano. De Menna e Antonu ...
Elezioni Regione Abruzzo 2014. Quattro d ...
Comune Lanciano, Ferrante ha gia' la tes ...
Lanciano, tasse. D'Ortona: 'La riduzione ...
Sangritana, Febbo attacca Valente: 'Impa ...
Lanciano, domenica auto a casa e sport i ...
Lanciano, salvo il Mastrogiurato. Ecco l ...
Lanciano, ok alle attivita' agonistiche ...
A Lanciano inaugurato il 'Time' , nuovo ...
Lanciano, PerCorso Roma veste a festa il ...
Lanciano, Estate Musicale Frentana: Pupi ...
Lanciano, un dolce fine settimana con il ...
Editrice "Cenere di rosa" P. Iva 02140060696 - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 183 del 23.10.2008
Abruzzolive.tv - Vico 2 Ravizza, n° 15 - 66034 Lanciano (Chieti)
Redazione studi televisivi - Contrada Severini, n° 2 - 66030 Treglio (Chieti)
Tel. e Fax 0872.716346 (Cell. 389.9632577) - Pubblicità 0872.716346
Direttore responsabile: Serena Giannico
Direttore editoriale, Responsabile marketing: Massimiliano dott. Brutti
All rights reserved - redazione@abruzzolive.tv

Sito realizzato da Davide Luciani in collaborazione con EM Technology