Abruzzolive.tv

In evidenza

Elezioni 2018. 'Candidati per fare di piu' e 'Dieci volte meglio'. Il neo partito si presenta in Abruzzo

L'obiettivo è davvero di fare... meglio, davvero meglio. Lo dicono tutti i rappresentanti  del neonato partito "Dieci Volte Meglio" che nella nostra regione propone alla Camera, nel Collegio maggioritario L’Aquila-Marsica, Alessandra Priante, a Teramo Danilo Di Domizio, a Pescara Fabio Blasioli, a Chieti-Sulmona Antonio Marsibilio e a Lanciano-Vasto Cristina Pacifico. Nel Collegio proporzionale, invece, si candidano a Chieti-Pescara Fabio Blasioli e Antonio Marsibilio, a L’Aquila-Teramo Cristina Pacifico e Danilo Di Domizio.
La prima domanda è: perché chiamarsi "Dieci Volte Meglio"? “Perchè - sottolineano i candidati abruzzesi durante la presentazione a Pescara - ci siamo dati dieci anni di tempo per poter provare a cambiare e a costruire qualcosa di nuovo e di diverso, ma anche perché crediamo che tutto quello che c'è oggi abbia potenziale dieci. Fra i nostri obiettivi, quelli prioritari sono la creazione di posti di lavoro, puntando sulla crescita di settori quali energie, ambiente e turismo. Riteniamo anche fondamentale la digitalizzazione”. 

Dall'innovazione al Piano per il Sud, alla valorizzazione  delle risorse turistiche, alle politiche ambientali ed energetiche, alle tecnologie emergenti: questi gli ambiti in cui “Dieci  Volte Meglio” vuole intervenire. “Il nostro – aggiungono i candidati – è un progetto reale, tangibile, ambizioso, che mette al centro l’essere umano e il suo genio e parte dalle idee, dai cittadini, dalla tecnologia, dai sognatori e da chi conosce l’arte del 'fare', da chi non si arrende, da chi non lascia l’Italia ma anche da chi vuole tornare; dalla voglia di creare e di mettersi in gioco, dalla 'fame' di trasformazione. La politica attuale ignora gli italiani e le loro speranze. Non porta benessere né sviluppo. E' il momento di un cambiamento profondo”. 

Alessandra Priante, aquilana, si occupa di relazioni internazionali del turismo al Mibact. “Quello che più ci colpisce - afferma - è la mancanza di fiducia nel futuro da parte dei giovani: vogliamo provare ad essere la risposta ai dubbi e la scintilla per far ripartire il fuoco della speranza. Stavo raccogliendo le firme a L'Aquila, in un centro commerciale completamente deserto, e sono entrata in uno dei negozi a chiedere se avevano voglia di aderire. Lì c'era un ragazzo di 25 anni, laureato in Economia e commercio, che fa il commesso. Mi ha detto che mi ammira per il fatto di essermi messa in gioco e per l'entusiasmo che avevo nel credere ancora nell'impegno per una visione futura diversa. Lui invece, sconfortato e rassegnato, nutriva un'unica speranza e cioè che il figlio di un mese e mezzo avesse un futuro migliore. Li ho capito che dovevamo fare qualcosa e provare a  ridare fiducia e prospettive a questo giovane papà, restituendogli la fiducia nel futuro del suo Paese. Metteremo al centro delle nostre azioni e delle nostre linee guida le persone, perché crediamo che sia prioritaria anche la ricerca della felicità, puntando su educazione, cultura e merito". 

Per Fabio Blasioli, imprenditore pescarese di una start up che lavora per l'ambiente, “viviamo in un’epoca straordinaria, in cui i grandi cambiamenti in corso stanno già spalancando le porte a incredibili opportunità. Un’epoca ricca di sfide, di potenziale, di novità, nella quale le idee, la capacità e la voglia di fare possono portare a risultati inimmaginabili. Viviamo in una regione dalle potenzialità infinite, ma è un Abruzzo che fa fatica ad emergere nel mondo dell'innovazione che è il volano per nuove professionalità e quindi per creare nuova occupazione per i giovani”. 

Danilo Di Domizio, candidato a Teramo, advisor per alcune pmi abruzzesi, sogna “un Abruzzo capace di gestire i cambiamenti in atto e non di subirli; un Abruzzo in cui ogni individuo possa tentare strade diverse senza che gli inevitabili fallimenti lo fermino e senza che inutili ostacoli burocratici lo rallentino. Questo si può fare soltanto mettendo in campo persone oneste capaci e competenti come quelle che costituiscono il gruppo di Dieci Volte Meglio”. 
Infine Antonio Marsibilio, imprenditore di Guardiagrele nel settore import export: “Le emergenze di questa regione sono lavoro e sanità, e da qui dobbiamo ripartire”.  09 febbraio 2018

@RIPRODUZIONE VIETATA

Numero visite 937

Commenti

Servizi correlati

VIDEO. Elezioni 2018. Lanciano, il tribu ...
VIDEO. MilleVoci - Tutt'altra musica... ...
VIDEO. MilleVoci - Tutt'altra musica... ...
VIDEO. 'Notizie Ascom'. 'Poesia e impres ...
VIDEO. Motociclismo. Ad Ortona la Lorenz ...
VIDEO. Ortona, pazzi per le due ruote... ...
VIDEO. 'Festival della Partecipazione' a ...
VIDEO. 'Notizie Ascom'. Pescara, diretti ...
No raffineria a Bomba, la protesta a L'A ...
VIDEO. Terremoto, Gentiloni nel Teramano ...
VIDEO. Terremoto e maltempo: l'emergenza ...
No raffineria sul lago, esultano i citta ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Gautieri: ' ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Torrente: ' ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Mammarella: ...
Terremoto - Dalla catastrofe al virtuale ...
'Abruzzo doc' - Petrolio sulla Costa dei ...
Atessa, consiglio caldo sull'ospedale. Z ...
Esclusivo - Frustate col rosario a minor ...
Esclusivo - Lanciano, frustate col rosar ...
Vasto, Consiglio comunale su sanita'. 'D ...

Articoli correlati

Elezioni provinciali Chieti. Sara' sfida ...
Elezioni provinciali Chieti. Il balletto ...
Elezioni regionali. In Abruzzo si vota i ...
Elezioni Regione Abruzzo. Si e' dimesso ...
Elezioni comunali 2018. A Teramo D'Alber ...
Elezioni comunali 2018. A Silvi il primo ...
Elezioni comunali 2018. A Cepagatti ele ...
Elezioni comunali 2018. A Pianella il s ...
Elezioni comunali 2018. Di Bonaventura r ...
Elezioni comunali 2018. A Nereto il sin ...
Elezioni comunali 2018. A Montorio il s ...
Elezioni comunali 2018. Cristina Di Piet ...
Elezioni comunali 2018. A Castilenti co ...
Elezioni comunali 2018. Ad Atri eletto s ...
Elezioni comunali 2018. Alba Adriatica e ...
Elezioni comunali. A San Valentino elett ...
Elezioni 2018. A San Benedetto dei Marsi ...
Elezioni comunali 2018. Massa D'Albe sc ...
Elezioni comunali 2018. A Scanno il sind ...
Elezioni comunali 2018. A Lucoli eletto ...
Maltempo Abruzzo. A Guardiagrele crolla ...
1.100 vini in concorso: ecco 'La selezio ...
Maltempo Abruzzo. Comune Lanciano offre ...
Maltempo Abruzzo. Allerta esondazione fi ...
'Crepi il lupo', anzi 'In bocca al lupo' ...
Terremoto L'Aquila. 'Crollo Casa student ...
Sevel, nuove assunzioni. Uilm: 'Fiducios ...
Treglio, eletti sindaco e Consiglio comu ...
Calcio. Nasce la Nazionale dei terremota ...
Ricostruzione a L'Aquila: le mazzette de ...
Atessa. Alla Honeywell si continua a lo ...
Maltempo Abruzzo. In 100mila senza luce ...
Sevel, arriva premio di produzione di 1. ...
Sevel, gli vietano di andare in bagno e ...
Sevel, gli negano di andare in bagno. Cr ...
Sevel, gli negano di andare in bagno. La ...
Sevel, Fim Cisl: 'Ecco tutti i bonus di ...
L'Aquila, blitz carabinieri in Regione. ...
Terremoto. Scossa tra Amatrice e Montere ...
Terremoto, 11.431 i cittadini assistiti
Editrice "Cenere di rosa" P. Iva 02140060696 - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 183 del 23.10.2008
Abruzzolive.tv - Vico 2 Ravizza, n° 15 - 66034 Lanciano (Chieti)
Redazione studi televisivi - Contrada Severini, n° 2 - 66030 Treglio (Chieti)
Tel. e Fax 0872.716346 (Cell. 389.9632577) - Pubblicità 0872.716346
Direttore responsabile: Serena Giannico
Direttore editoriale, Responsabile marketing: Massimiliano dott. Brutti
All rights reserved - redazione@abruzzolive.tv