Abruzzolive.tv

In evidenza

Camorra, gestiva clan dai domiciliari in Abruzzo: arrestato boss Mallardo

Sulmona (L'Aquila) - Gestiva il clan anche da fuori regione, beneficiando del regime di libertà vigilata a cui era sottoposto, a Sulmona, in Abruzzo: per il boss si sono aperte nuovamente le porte del carcere. Si tratta di Francesco Mallardo, capo della potente cosca di Giugliano, nel Napoletano. Nei suoi confronti la polizia partenopea, in collaborazione con il commissariato di Sulmona, ha eseguito, infatti, un provvedimento restrittivo scaturito dalle dichiarazioni di alcuni pentiti, confermate dalle indagini da cui è emerso che, nonostante la detenzione, per Francesco Mallardo non era diminuita la capacità di comando dell'intero gruppo camorristico. Coordinata dalla Procura di Napoli, l'attività investigativa è stata basata su intercettazioni telefoniche ed ambientali, pedinamenti, servizi di osservazione e tabulati telefonici, su perquisizioni sia a Giugliano che a Sulmona. Come si legge in una nota degli inquirenti napoletani, il boss che era sottoposto alla libertà vigilata a Sulmona "gestiva il clan ed anche era consapevole di avere strumentalizzato le patologie da cui è affetto": utilizzava, in pratica, gli spostamenti per le visite mediche con lo scopo di incontrarsi con i vertici di altri clan napoletani. Infatti, il lavoro investigativo, condotto dalla squadra mobile di Napoli in stretta collaborazione con la squadra mobile dell'Aquila e soprattutto con il commissariato di Sulmona, ha accertato che Francesco Mallardo, appena uscito dal carcere, ammesso alla detenzione domiciliare per motivi di salute, aveva ripreso le redini del clan dando precise indicazioni agli affiliati. Inoltre è venuto alla luce che il capoclan svolgeva una vita normale e conduceva automezzi nonostante non avesse la patente. Nelle conversazioni intercettate, secondo quanto ritenuto dal gip, Francesco Mallardo parla "esplicitamente" di affari del clan, estorsioni, reimpieghi, pestaggi e attentati. Vi sarebbero, infine, riferimenti alla gestione del mercato della frutta a Giugliano ed a propositi di ritorsione nei confronti di un collaboratore di giustizia, Giuliano Pirozzi. 


17 novembre '15

Numero visite 876

Commenti

Servizi correlati

VIDEO live. Carabinieri sequestrano 'tes ...
VIDEO. Lanciano, Luigi Ciotti: 'La corru ...
VIDEO. Lanciano, don Luigi Ciotti... tra ...
VIDEO. Storie di attentati e Costituzion ...
VIDEO. Legalita' e giustizia: ecco il gr ...
'La mafia non usa piu' la lupara, e' dov ...
Video. Abruzzo, camorra infiltrata per l ...
'Storie' - 'Falcone, Borsellino e io': l ...
Lanciano, 'il silenzio della mafia fa an ...
'Mio fratello, Giovanni Falcone, ha vint ...
Scoprendo Giovanni Falcone: gli scolari ...
VIDEO. Rita Borsellino: 'Cerchiamo ancor ...
VIDEO. Terremoto, Gentiloni nel Teramano ...
VIDEO. Terremoto e maltempo: l'emergenza ...
No raffineria a Bomba, la protesta a L'A ...
VIDEO. 'Abruzzo doc' - Castel Frentano, ...
VIDEO. 'Home Page' con Giulio Borrelli. ...
VIDEO. 'Home page' con Giulio Borrelli. ...
VIDEO.. 'MilleVoci': tutto il bello dell ...
VIDEO. 'MilleVoci': tutto il bello della ...
VIDEO.'MilleVoci': tutto il bello della ...
VIDEO. 'MilleVoci': tutto il bello della ...
VIDEO. 'MilleVoci', l'Italia in musica. ...
VIDEO. 'MilleVoci', l'Italia in musica. ...
VIDEO. 'MilleVoci', l'Italia in musica. ...
VIDEO. 'MilleVoci', l'Italia in musica. ...
VIDEO. 'MilleVoci', l'Italia in musica. ...
VIDEO. 'MilleVoci', l'Italia in musica. ...
VIDEO. 'MilleVoci', l'Italia in musica. ...
VIDEO. 'MilleVoci', l'Italia in musica. ...
VIDEO. 'MilleVoci', l'Italia in musica. ...
VIDEO. 'MilleVoci', l'Italia in musica. ...

Articoli correlati

San Vito Chietino. Valgono oltre tre mil ...
San Vito Chietino. Sequestrati villa e t ...
Tradito dalle vacanze. Catturato il boss ...
Lanciano. Arrivano i produttori delle te ...
Lanciano, donne contro la mafia... Al Ca ...
I proventi della coca investiti nel turi ...
Mafia, armi e traffico di droga: 25 arre ...
Catturato boss camorra: non era rientrat ...
Agromafie: in 430 mila vittime del capor ...
'Cento passi ancora'... A Vasto gli amic ...
Agromafie, un business da 16 miliardi di ...
'Ndrangheta, 19 arresti tra Chieti e Reg ...
Guerre tra clan nel Vastese, albanese g ...
Camorra a L'Aquila: arrestato un armiere ...
Lanciano, Movimento Agende Rosse: il 26 ...
Nasce a Lanciano il Movimento Agende Ros ...
Catturato il camorrista evaso da carcere ...
L'Abruzzo e i tentacoli di Cosa Nostra: ...
Terremoto L'Aquila. 'Crollo Casa student ...
L'Aquila, blitz carabinieri in Regione. ...
Terremoto. Scossa tra Amatrice e Montere ...
Terremoto, 11.431 i cittadini assistiti
Terremoto, agricoltori e allevatori a Mo ...
Scossa di terremoto tra le province di L ...
Pescara, appalti e tangenti: arrestati d ...
Universita' L'Aquila, facolta' ingegneri ...
Elezioni Regione Abruzzo 2014. Quattro d ...
Elezioni Regione Abruzzo 2014. Quattro d ...
Elezioni Regione Abruzzo 2014. Quattro d ...
Elezioni Regione Abruzzo 2014. Quattro d ...
Elezioni Europee: i dati a Lanciano. Pd ...
Peschereccio sequestrato in Gambia: rila ...
Gambia, scarcerato anche il capitano abr ...
Treglio, concluso laboratorio pittura a ...
Informagiovani Lanciano, lettera di Nata ...
Neve, poche regole e un po' di ironia. E ...
Maltempo Abruzzo. Comune Lanciano offre ...
Hotel Rigopiano, ricerca dispersi. 'Andi ...
Editrice "Cenere di rosa" P. Iva 02140060696 - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 183 del 23.10.2008
Abruzzolive.tv - Vico 2 Ravizza, n° 15 - 66034 Lanciano (Chieti)
Redazione studi televisivi - Contrada Severini, n° 2 - 66030 Treglio (Chieti)
Tel. e Fax 0872.716346 (Cell. 389.9632577) - Pubblicità 0872.716346
Direttore responsabile: Serena Giannico
Direttore editoriale, Responsabile marketing: Massimiliano dott. Brutti
All rights reserved - redazione@abruzzolive.tv