Abruzzolive.tv

In evidenza

Asl Lanciano Vasto Chieti. Una task force per l'assistenza agli immigrati

Sono circa 3.000 i migranti giunti in provincia di Chieti negli ultimi quattro anni, di cui 1.300 attualmente residenti nei centri di accoglienza presenti sul territorio. Numeri importanti, che hanno generato anche una domanda assistenziale significativa, sia in termini di prevenzione sia di cura, a cui l’Azienda sanitaria di Lanciano Vasto Chieti ha fatto fronte con l’istituzione, quasi pionieristica, di una task force dedicata, indicando in Emidio Rosati il referente aziendale per la gestione dei flussi migratori.

"L’idea - spiega la Asl in una nota - era nata in realtà già nel 2014 e si è rivelata nel tempo più che efficace, a fronte di un fenomeno che ha assunto le dimensioni ormai note, e che ha determinato la necessità di organizzare servizi adeguati a tutela della salute". Pochi numeri bastano a descrivere una realtà che in provincia di Chieti nel giro di qualche anno è letteralmente esplosa in quanto a presenze: dalle due strutture di accoglienza esistenti tre anni fa, oggi se ne contano 28, dove trovano rifugio i 1.300 richiedenti asilo, a fronte dei 120 del 2014.

"Ci siamo organizzati per dare la necessaria assistenza agli stranieri temporaneamente presenti - chiarisce Rosati, medico con alle spalle diverse esperienze in Africa, conoscenza delle lingue e coinvolgimento diretto in due missioni Mare Nostrum ,- vale a dire quanti, non essendo in regola con il permesso di soggiorno, non sono a carico del Servizio sanitario regionale, ma hanno diritto a cure ambulatoriali e ospedaliere urgenti o comunque essenziali, per malattia e infortunio, e a programmi di medicina preventiva a salvaguardia della salute individuale e collettiva". Sono dunque garantiti la tutela della gravidanza e della maternità, le vaccinazioni, gli interventi di profilassi internazionale, profilassi, diagnosi e cura delle malattie infettive ed eventuale bonifica dei relativi focolai, cura e riabilitazione in materia di tossicodipendenza.

Contestualmente viene effettuato il Test di Mantoux per la prevenzione della Tubercolosi, cui segue, in caso di positività (attestata attorno al 30% degli esaminati), un’indagine radiologica che, se risulta negativa, è indice di malattia latente che solo nel 5% dei casi potrebbe divenire attiva. In caso di positività, invece, il paziente viene ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale competente per territorio, per le cure del caso. E’ comunque previsto che in caso di malattia latente si effettui un ciclo terapeutico specifico. Oltre queste procedure messe in campo, l’Azienda sta valutando la possibilità di eseguire sui migranti anche una serie di test finalizzati alla ricerca di infezioni da Hiv, epatiti, malattie sessualmente trasmesse e altro, al fine di una più efficace tutela della salute pubblica.


01 dicembre 2017

Numero visite 570

Commenti

Servizi correlati

VIDEO. Lanciano, da dipendenti a imprend ...
VIDEO. Ospedale Lanciano, gli infermieri ...
VIDEO. Ecco la tecnoassistenza: quando i ...
VIDEO live. Lanciano, la Asl non paga le ...
VIDEO. Casoli, aperto l'ospedale di comu ...
VIDEO. 'Abruzzo doc' - Quale rapporto tr ...
VIDEO. Lanciano, ecco il primo orto tera ...
VIDEO. Lanciano, Croce Rossa: nuova ambu ...
VIDEO. 'Home Page' con Giulio Borrelli. ...
Lanciano, tecnologia innovativa per la r ...
Ecco Prisma, per la prevenzione delle m ...
Nuovo ospedale di Lanciano, Chiodi legge ...
La sanita' dell'Abruzzo racchiusa in un ...
VIDEO. MilleVoci - Tutt'altra musica... ...
VIDEO. MilleVoci - Tutt'altra musica... ...
VIDEO. 'Notizie Ascom'. 'Poesia e impres ...
VIDEO. Motociclismo. Ad Ortona la Lorenz ...
VIDEO. Ortona, pazzi per le due ruote... ...
VIDEO. 'Festival della Partecipazione' a ...
VIDEO. 'Notizie Ascom'. Pescara, diretti ...
No raffineria a Bomba, la protesta a L'A ...
VIDEO. Terremoto, Gentiloni nel Teramano ...
VIDEO. Terremoto e maltempo: l'emergenza ...
No raffineria sul lago, esultano i citta ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Gautieri: ' ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Torrente: ' ...
Calcio, Lanciano - Bari 0-3. Mammarella: ...
Terremoto - Dalla catastrofe al virtuale ...
'Abruzzo doc' - Petrolio sulla Costa dei ...
Atessa, consiglio caldo sull'ospedale. Z ...
Esclusivo - Frustate col rosario a minor ...
Esclusivo - Lanciano, frustate col rosar ...
Vasto, Consiglio comunale su sanita'. 'D ...

Articoli correlati

Vasto, all'ospedale San Pio volontari i ...
Bando per 16 infermieri a Teramo. Promes ...
Lanciano. Esenzione ticket, ore in fila ...
Chieti, con il Coni screening gratuito d ...
Ospedale Chieti, via al trasferimento di ...
Meningite, nessun pericolo contagio per ...
Meningite, assalto ai vaccini nella Asl ...
Asl Lanciano Vasto Chieti: chirurgia onc ...
Asl Lanciano Vasto Chieti. 'Screening f ...
Lanciano, parte iter per nuovo ospedale ...
Asl Lanciano Chieti Vasto: al via campag ...
Sospetta meningite per bimbo provincia P ...
Asl Lanciano Vasto Chieti, rinnovato Com ...
I farmaci ospedalieri saranno distribuit ...
Guardie mediche soppresse nel Chietino: ...
Lanciano, sara' un week end... di cuore
Sanita', piano regionale bocciato... 'Ma ...
Lanciano, il pacemaker piu' piccolo al m ...
Sanita', piano regionale: maggioranza sc ...
Sanita', l'Abruzzo esce dal commissariam ...
Maltempo Abruzzo. A Guardiagrele crolla ...
1.100 vini in concorso: ecco 'La selezio ...
Maltempo Abruzzo. Comune Lanciano offre ...
Maltempo Abruzzo. Allerta esondazione fi ...
'Crepi il lupo', anzi 'In bocca al lupo' ...
Terremoto L'Aquila. 'Crollo Casa student ...
Sevel, nuove assunzioni. Uilm: 'Fiducios ...
Treglio, eletti sindaco e Consiglio comu ...
Calcio. Nasce la Nazionale dei terremota ...
Ricostruzione a L'Aquila: le mazzette de ...
Atessa. Alla Honeywell si continua a lo ...
Maltempo Abruzzo. In 100mila senza luce ...
Sevel, arriva premio di produzione di 1. ...
Sevel, gli vietano di andare in bagno e ...
Sevel, gli negano di andare in bagno. Cr ...
Sevel, gli negano di andare in bagno. La ...
Sevel, Fim Cisl: 'Ecco tutti i bonus di ...
L'Aquila, blitz carabinieri in Regione. ...
Terremoto. Scossa tra Amatrice e Montere ...
Terremoto, 11.431 i cittadini assistiti
Editrice "Cenere di rosa" P. Iva 02140060696 - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Lanciano n. 183 del 23.10.2008
Abruzzolive.tv - Vico 2 Ravizza, n° 15 - 66034 Lanciano (Chieti)
Redazione studi televisivi - Contrada Severini, n° 2 - 66030 Treglio (Chieti)
Tel. e Fax 0872.716346 (Cell. 389.9632577) - Pubblicità 0872.716346
Direttore responsabile: Serena Giannico
Direttore editoriale, Responsabile marketing: Massimiliano dott. Brutti
All rights reserved - redazione@abruzzolive.tv

Sito realizzato da Davide Luciani in collaborazione con EM Technology